Executives Vs Anthony: “È solo un egoista!”

Ben 4 anonimi  executives NBA non hanno espresso buone parole sulla stella Knicks definendola egoista, senza attributi e paragonandola a…

Non c’é pace per Carmelo Anthony (28 anni), stanotte l0ex Syracuse ha chiuso con 45 punti a referto ma vani ai fini del match visto che il referto rosa lo ha portato a casa James Harden (24 anni), prima della partita l’analista della ESPN Chris Broussard ha intervistato 4 executives NBA (rimasti anonimi) proprio in merito al #7 dei Knicks…e non sono stati commenti rose e fiori!

Qui di seguito le 4 dichiarazioni su Melo

Executive #1

Mi piace Melo, mi piace come combatte, è un giocatore in grado di segnare in qualunque maniera e e livelli elevati, pochi si ricordano quello che ha fatto a Dnever al primo anno contando che i Nuggets arrivavano da una stagiona da sole 17 vittorie, da 17 a 43 vittorie e partecipazione ai Playoffs in un anno! Credo che il suo problema sia stato che è andato in una franchigia disfunzionale come erano quei Nuggets, ha preso delle brutte abitudini che si porta dietro ancora oggi e non ha imparato cosa serve davvero per vincere. Se fosse finto in un’alta organizzazione sarebbe un giocatore diverso, lui è un vincente e lo ha dimostrato a Syracuse

Executive #2

È un grande giocatore…ma è anche un grande egoista! Non credo sia uno che si guarda allo specchio e si interroghi se sia giusto quello che sta facendo o se sta facendo le cose giuste per portare la squadra a vincere

Executive #3

Credo che ormai, vedendo tutto quello che è successo, ho ragione a pensare che Anthony ormai più di così non può fare; è nella Lega da anni e se sei un vincente dovresti aver vinto

Executive #4

Io lo adoro come giocatore ma non credo sia il “Maschio Alpha” che vorresti nella tua squadra, è un po’ come Clyde Drexler: a Portland era il #« ma non ha mai superato la cima, è andato a Houstona  fare il #2 di Hakeem e ha vinto. Melo è troppo borioso per essere un #1

Quattro dichiarazioni, quattro proiettili sparati senza pietà verso un giocatore che di certo non sta passando un periodo facile: il rinnovo del contratto in bilico con un progetto ambizioso ma rischioso che partirebbe però dal 2015, inoltre l’infortunio di Chandler non aiuta la causa degli attuali Knicks che si ritrovano 3-5 dopo 8 partite, con un quintetto offensivamente da Top 5 della Lega, una difesa che fa acqua da tutte le parti, un Andrea Bargnani (28 anni) che in parte emula Carmeluzzo per modo di giocare (vedi tabella qui sotto)…e infine lo stesso ex Denver che si è lamentato pubblicamente per non essere abbastanza tutelato dai grigi: “Devo sanguinare per farmi fischiare un fallo!”.

melo-mago

Good luck Melo!

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B