Rose il diligente: “Riposo intelligente”

La stella dei Bulls non è scesa in campo stanotte per precauzione, decisione che ha condiviso con lo staff medico e Chicago ha vinto.

Nella notte vittoria schiacciante dei Chicago Bulls sul campo dei Toronto Raptors con tutto il quintetto base in doppia-cifra, assente tra le file dei tori Derrick Rose (25 anni) tenuto a riposo per l’infortunio al bicipite femorale, il giocatore non si è opposto al volere dello staff medico e si prenderà il suo tempo.

I Bulls stanno affrontando il primo back-to-back della stagione e stanotte ospiteranno i diretti nemici di Division degli Indiana Pacers: “Basta essere intelligenti in situazioni come questa e niente è meglio del riposo, se sento ancora tirare non ci sarà bisogno di giocare sabato” aggiungendo: “Vorrei giocare ogni notte per poter ritrovare il ritmo, ma se la mia condizione fisica non è ottimale ho bisogno di prendere il mio tempo” concludendo con la frase cult che lo ha accompagnato per tutta la scorsa stagione: “Bisogna solo essere pazienti”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • 8gld

    Non trovo nulla di sbagliato in queste dichiarazioni e situazione.