Due parole con…Jack Taylor!!!!

Il nostro Ste arriva ovunque nel mondo del College Basketball e stavolta si è superato andando ad intervistare il cannoniere di Grinnell!

Domani sarà l’anniversario dei suoi storici 138 punti (CLICCA QUI per vedere!), nel week-end Jack Taylor  tornato a bruciare la retina con due prestazioni sublimi (CLICCA QUI per vedere) figlie del particolare sistema di coach Arsenault (anche lui prossimamente su NBA-Evolution intervistato da Ste) che i più curiosi possono trovare spiegato dentro “Black Jesus” al capitolo intitolato “L’uomo che inventò il sistema”

1) Chi è Jack Taylor?
– Jack Taylor è prima di tutto in Cristiano, sono un seguace di Gesù Cristo e questo è il fondamento su cui si basa la mia vita.

2) Come è giocare con il Sistema Grinnell?
– Giocare nel sistema di Grinnell è esplosivo. E’ un sistema perfetto per un tiratore come me.

3) Pensi che questo sistema di gioco potrebbe andare bene nella NBA?
– Non credo che il sistema funzionerebbe molto bene in NBA, la difesa tutto campo sarebbe molto difficile e le guardie veloci riuscirebbero troppo spesso a rompere la gabbia

4) Com’è il tuo rapporto con i tuoi compagno quando sei “on fire”?
– Quando sono “on fire” ci divertiamo un sacco. Tutti i miei compagni mi cercano per passarmi la palla anche quando hanno un tiro facile; cerchiamo di passare la palla a chi sta tirando bene e io in questo momento sto tirando bene, è molto divertente

5) Dopo i 138 punti la tua vita è cambiata?
– Si la mia vita è cambiata, ma non tanto. Sto pregando Dio per aiutarmi a restare umile in questi periodi di successo.

6) Chi è il tuo giocatore preferito?
– Il mio giocatore preferito è Kobe Bryant

7) Quale squadra secondo te vincerà le finali NBA?
Penso che gli Indiana Pacers riusciranno a vincere il titolo NBA

8 ) Quale sarà il futuro di Jack Taylor dopo gli studi?
– Spero di giocare a basket da professionista, magari in Italia, e quindi diventare un medico una volta che la mia carriera cestistica sarà finita

Intervista realizzata da Stefano Bei

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • bongo fury

    E’ un seguace di Gesù…ecco perchè c’ha i punti nelle mani.

  • i.graphicplayer

    @bongo fury
    è 10 minuti che rido!

  • cuni

    Bongo fury nuovo idolo

    Grande ste che arriva ovunque!

  • BAUBAU

    Ho un nuovo idolo. GRANDE STEFANO!

  • Solo su NBA-Evolution…enon pensate che le interviste NCAA siano finite, abbiamo una bomba in arrivo!!!!

  • in your wais

    Allora è questo il motivo per cui al campetto nn segno manco da sotto, forse perchè bestemmio Iddio da mattina a sera

  • docpretta

    lol…