Kidd bersagliato dagli scout: “Non fa niente!”

I Nets hanno iniziato questa stagione con alti e bassi, coach Kidd si assume le responsabilità ma viene condannato il suo modo di allenare.

Gli infortuni (Brook Lopez & Deron Williams) non facilitano di certo le operazioni ai Brooklyn Nets e al coach Jason Kidd, la sconfitta con Portland non è stata presa molto bene dall’ambiente anche perché dopo 10 partite hanno solo 3 vittorie ed occupano l’ultimo posto dell’Atlantic Division.

Dopo il K.O interno contro i Trail Blazers Kidd si è assunto le colpe: “Ho allenato male, prendetevela on me” ma le critiche nei suoi confronti non tardate ad arrivate, critiche molto pesanti e pungenti; infatti uno scout NBA che segue i Nets ha dichiarato: “Kidd non sta facendo niente! Durante le partite mai che lo vedi fare una chiamata, John Welch si occupa dell’attacco mentre Lawrence Frank parla alla difesa” aggiungendo: “Onestamente non capisco che ruolo abbia Kidd, non puoi dire che è scarso, prò un allenatore incompleto si”.

I Nets erano partiti sulla carta come, in teoria, una delle prime sfidanti dei Miami Heat (che hanno battuto alla prima in casa, ndr) ad East ma dopo queste prime partite la squadra gioca senza identità e si affida all’ex nucleo dei Boston Celtics Pierce-Garnett.

Alle 16 nuova intervista di Ste

Alle 18 1^ parte delle “Curiosità Dal passato” di Marco!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B