Durant supera Paul, Robinson stende Chicago!

Durant & Co. battono i Clippers malgrado il solito CP3, a Denver i Bulls vengono strapazzati da Nate Robisnon e Justin Hamilton.

 

 

 

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Clippers 105-91
OKC: Durant 28, Ibaka 17, Westbrook 12, Lamb 11
LAC: Griffin 27 (10 rimb), Jordan 4 (12 rimb), Paul 17 (12 ass), Crawford 8

Gli Oklahoma Cuty Thunde rei prendono la loro rivincita battendo i Clippers con 28 punti di Kevin Durant, vana la 13^ doppia-doppia consecutiva di Chris Paul; nella loro ultima sfida il 3° quarto fu fatale per OKC che subì un parziale di 30-16, stavolta la storia è cambiata con OKC che vince il 3° quarto 30-29 ed entra nell’ultimo avanti 81-72. A spezzare le gambe ai Clips zarà poi un break di 12-4 che porterà i padroni di casa sul +14 (93-79) dopo appena 5’ di gioco, nel break 6 punti di Jeremy Lamb.

Denver Nuggets – Chicago Bulls 97-87
DEN: Faried 12 (11 rimb), Hickson 14, Foye 12, Lawson 10, Robinson 11, Hamilton 17
CHI: Boozer 15 (10 rimb), Deng 6 (13 rimb), Noah 11 (15 rimb), Dunleavy 15m Rose 19

Italian Job: Gallinari DNP

I Nuggets si confermano bestia-nera dei Bulls (5° successo consecutivo) vincendo grazie ad un’ottima prova corale, dall’altra parte non brilla Deng e Rose chiude l’ennesima partita sotto il 50% al tiro (9/20); match equilibrato e solo un giocatore poteva rompere l’equilibrio Nate Robinson che spara 2 triple più un tiro libero (da fallo tecnico) nei primi 100” del 4° periodo, seguito subito da Justin Hamilton ch spara a sua volta altre due triple: break di 13-0 e +19 Nuggets sull’83-62!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B