Bryant rinnova altri 2 anni con i Lakers!

Stavolta il figlio del Dt.Jerry è stato di parola e il rinnovo di contratto con la loro stella è arrivato entro fine anno a cifre però un po’ esagerate!

Per una volta Jimmy Buss Jr. detto “Il trota” e il GM Mitch Kupchak sono stati di parola e, come avevano promesso qualche settimana fa, hanno portato a termine il rinnovo di contratto di Kobe Bryant (35 anni), infatti il “Black Mamba” neanche un’ora fa ha firmato (vedi foto sotto) l’estensione con i Lakers.

La durata come prevedibile è stata di 2 anni ma sull’ammontare, che si pensava un $10 milioni all’anno, c’è stato il colpo di scena: Kobe ha firmato 2 anni per la modica cifra di $48.5 milioni!!!!

1412483_10151747876191006_240594796_o

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • hanamichi sakuragi

    come l’ammiraglio anch’io sono deluso da kobe e dalla dirigenza… non andremo da nessuna parte.

  • shaq4ever

    peraltro ho appena letto che CASUALMENTE kobe l’anno prossimo prendera 100 mila dollari in più di stoudemire (quello che doveva essere il più pagato) e tra due anni 100 mila in più di joe johnson (anche lui era in testa ai top salary)

    doveva solo dimostrare di essere il più pagato della lega

  • low profile

    casualmente

  • ilnonno

    Che cappella gigantesca. Sia che l’abbia fatto per orgoglio, che l’abbia fatto per avidità o per stupidità della dirigenza.

    Scelta senza alcun senso, a 10-15 M l’anno avrebbe avuto un gran stipendio, ma ai Lakers restava spazio per costruire qualcosa in free agency … ora per altri 2 anni più questo niente titolo ne speranze per L.A.

    Ottima notizia per chi non tifa lakers … e il povero Kobe almeno si guadagna qualche soldo in più, che in sti periodi di crisi non si sa mai …

  • shaq4ever

    C’era la possibilità, già ventilata dai media prima della firma, di fare così:
    2014: minimo salariale (1,7)
    2015: 20 milioni abbondanti (che era il massimo che avrebbero potuto dargli dopo un anno al minimo)

    Totale circa 11 all’anno ma con il semplice fatto che ti presentavi quest’estate con 12 milioni in tutto tra lui, nash e sacre, e la possibilità di spendere quasi 50 milioni per il resto della squadra

    Sto leggendo critiche alla sua scelta un po ovunque, gli unici a esultare sono gli hater

  • low profile

    io penso che più di un tifoso Lakers aveva l’acquolina in bocca pensando ad un’estate col cap libero, la possibilità di fare contratti a salire in modo trovarsi almeno 3 stelle in squadra sin da subito complice anche l’ormai arci noto appeal di LA, invece niente, il cap space non è intasato ma con poco margine di manovra, materiale per scambi non ce n’è, quasi certamente altri 2 anni nel limbo 6-7-8 posto se va bene o fuori dai Po se va male. Ecco perché i non tifosi Lakers oggi sono un pò più contenti e i tifosi non riescono ad essere felici per quella che in teoria è una buona notizia per loro

  • ilnonno

    Come dice Shaq, gli stessi soldi poteva prenderli in 3 anni lasciando modo di operare alla squadra in free agency.

    Tanto per i lakers i soldi non sono un problema, il problema è poterli spendere. Scelta incomprensibile se ce n’è una. Già avrei trovato tanti 15 milioni … 24 sono inconcepibili …

  • hanamichi sakuragi

    lp è proprio così…. cmq l’opzione vista da shaq fa ancora + male…

  • cuni

    Grazie della delucidazione Shaq :):)

  • redbull

    però ragazzi ho visto il sondaggio su nba.com e la maggioranza pensa che sia i lakers che kobe abbiano fatto una buona mossa.. magari in usa la pensano diversamente che noi

  • shaq4ever

    redbull
    il tifoso medio americano non se ne intende di salary cap e vedendo che kobe è stato rifirmato è tutto contento come una pasqua
    mi sono letto su espn il commento di 5 esperti e criticano la scelta più o meno tutti.. e non vedo motivi per essere contento, se fossi un tifoso lakers

  • LOL

    oggi ho scoperto che i contratti uno se li firma da soli, mica si fanno in 2. Ma ragionate? Lo azionate il cervello? Se il FO gli mette sul piatto quei soldi cosa deve fare?

    “Buss family wanted to get Kobe’s new contract done before he returned from Achilles surgery, as a show of good faith”

    continuate pure a parlare

  • Mr Big Shot

    al paese mio un giocatore è un professionista e fa i suoi interessi, il front office invece deve fare gli interessi della franchigia, i lakers chiaramente ieri non l’han fatto. Francamente trovo stucchevoli le critiche a Bryant, se quei soldi non glieli offre nessuno bryant s’attacca al tram, se davvero sono stati i lakers a forzare per trovare un accordo ora seriamente ma di cosa stiamo parlando? Pensate che quei soldi a giugno non glieli avrebbe offerti qualche altra squadra? Bryant solo per chiamarsi bryant e per quello che ha rappresentato per il basket ti farebbe rientrare di tutto l’investimento, evidentemente i lakers non volevano correre nessunissimo rischio, e come dicevo ieri c’è in ballo il mega contratto firmato per i diritti televisivi, io ti pago fior di milioni se vedo giocare kobe bryant allo staples non jodie meeks. Per me è andata chiaramente così

  • ilnonno

    Ma scusate ma solo a me pare tanto semplice la cosa?

    A parte che non credo che nessuno potesse offrire a Kobe quei soldi manco volendo. Il limite per le altre squadre è quello che prendono gli altri big, ovvero sui 20 M.

    Il punto secondo me è che Bryant è stato poco furbo a chiedere un contratto simile (non credo che la dirigenza glielo abbia imposto). Soprattutto perchè, ora, non si può creare attorno una squadra di titolo. Mentre, con una decina di milioni in meno (parliamo di uno che di solo salario ha preso oltre 350 M in carriera dai lakers), e magari un triennale (ovvero gli stessi soldi) avrebbe avuto modo di poter lottare ancora per il titolo.

    Detto questo glieli hanno dati? Ben per lui … fessi i dirigenti … chissene frega.

    Da simpatizzante lakers non mi pare di dire una boiata se dico che, questo contratto, impedisce di fatto ai lakers di esser competitivi per altri 3 anni. Se poi mi smentiranno … ben felice. Magari se il cervello lo azionassimo tutti. 😉

  • LOL

    ma leggeteli almeno i virgolettati invece di fare gli spiritosi

  • shaq4ever

    LOL
    se anche fosse, i dirigenti gli offrono quel contratto (anche per evitare che si incazzi, orgoglioso com’è)
    se lui tenesse veramente a vincere il 6° titolo avrebbe potuto dire:
    – mi accontento di meno
    – sapete che voglio restare lakers, aspettiamo la free agency e se ci sono buone possibilità di prendere qualcuno mi riduco lo stipendio, altrimenti va bene questo

  • LOL

    “The source also said the Buss family was unified in wanting to see Bryant continue to be the league’s highest-paid player, and that the owners wanted the extension finalized before Bryant’s return to the court as a way of demonstrating his importance to the franchise.”

    non so vedete voi

  • low profile

    lol

    non capisco cosa vuoi dimostrare, che Buss è un idiota? lo sapevamo già

  • shaq4ever

    LOL
    l’hai già scritto, non è quello che ho detto io. loro gli hanno proposto il contratto. se lui ci teneva tanto a vincere il 6° anello poteva dire “ma poi che spazi di manovra abbiamo? chi possiamo prendere? no me lo riduco

    che i principali fessi siano quelli della dirigenza niente da dire

    lui fesso non è stato ma si è decisamente compromesso da solo la possibilità di arivare a un titolo

    altro che prendere love nel 2015, ora non possono più

  • Michael Philips

    Su Kobe, io ricordo una sua dichiarazione di un anno e mezzo fa, in cui diceva, riguardo i 30 mil annui, che lui in quanto uomo d’affari non punta mai ad un taglio o una riduzione dello stipendio. Che la cosa non fa parte della sua mentalità. Letto questo tutto quello che è successo fila che è un piacere.

    I lakers hanno fatto una scelta un pò stupida e kobe ha assecondato questa scelta.

    Del resto non è solo Kobe ad essere ossessionato dai soldi. Ricordo un’intervista stucchevole di LeBron di qualche anno fa in cui alla domanda: “quali sono i traguardi che vuoi raggiungere più di ogni altra cosa?”

    Lui rispose: “ho in testa un sogno, diventare il più giovane sportivo a raggiungere il miliardo di dollari, poi voglio vincere un anello ec…”

    Fate voi. Poi questa intervista la fecero quando era ancora ai cavs, e lui sembra aver messo come priorità la vittoria di un anello, ma ancora oggi è un pò criticato per la sua ossessione per i soldi. Su ESPN leggevo di un articolo in cui si chiedevano se non fosse troppo eccessivo il numero di campagne pubblicitarie che sta facendo, e se tutti questi spostamenti per girare spot, fare foto ecc…non possano essere causa di stanchezza che potrebbe danneggiare il suo team.

    Diciamo che tolto l’aspetto sportivo, temo siano davvero pochi i giocatori NBA che abbiano davvero qualcosa si interessante da fare o dire. Fin da quando hanno 20 anni questi entrano in una sorta di “Gordon Gekko Mode” e fanno tutto per incassare il più possibile. Un pò perché molti vengono da realtà di miserie e povertà, e un pò perché in tutto il mondo(ma sopratutto negli states) sei qualcuno solo se hai soldi. Tanti giocatori la mettono sull’orgoglio e sul personale quando devono firmare contratti. “quello guadagna più di me ecc…”

    primo, voglio

  • ilnonno

    Lol a parte che se mi porti un virgolettato e lo spacci per verità qui l’unico che passa per idiota sei tu (senza offesa eh).

    Lo scorso anno hai mai saputo che Kobe e Howard si odiavano? No fino a che uno non è finito da una parte e l’altro dall’altra. Quindi fossi in te non mi fiderei delle dichiarazioni ne le prenderei come oro colato.

    Ma mettiamo pure che a Kobe sia arrivato lo scemo del villaggio di turno ad offrire 24 milioni anno.

    Ora non stiamo parlando di bruscolini ed è indubbiamente facile fare i bravi con i soldi altrui. Però Kobe ha guadagnato uno sproposito e quei soldi li poteva prendere in mille altri modi, gli stessi pari pari. Tanto per dire .. firma al minimo quest’anno … e poi due anni di rinnovo a 20 milioni. E, magari, firmare ufficialmente a meno per poter avere spazio.

    Il problema non sono i soldi che piglia ma quanto, questa cosa, blocchi i lakers per due anni. Poi, per me, Buss jr gli può dare anche la figlia da scopare a Kobe e fargli usare il cesso di casa sua al mattino. Ma chissene frega. Quello che qui si critica è che, in due, non sono riusciti a capire che creano una squadra con pochissimo futuro con questa mossa.

    Poi, per me, ci sono alcune cose (vedi il fatto che Kobe sarà ogni anno sempre e comunque il più pagato) che mi fanno pensare che non sia stata una cosa tanto tanto impostagli. Ma una sua precisa condizione.

  • Alessio

    Ammiraglio 25 milioni sono comunque pochi per firmare una star più una decina di altri giocatori. Il prossimo anno anche prendere un veterano con appena 3 stagioni alle spalle costerà, al minimo 950.000$ (prendere uno Steve Blake costerebbe, invece, per dire 1,5 milioncini) che, moltiplicato per 9 fa quasi 10 milioni. Quindi anche se Bryant avesse preso 12 e Gasol ne accettasse 10 avevi, al più, una 15ina di milioni per una star, che sono molto pochi (peraltro, a essere pignoli, non ci sono nemmeno grossi giocatori in scadenza, a meno che non si creda che Lebron e Melo escano dai loro contratti per dimezzarsi lo stipendio).

  • in your wais

    LOL è un grande, è la risposta losangelina a Michele, potrebbe difendere i gialloviola ad oltranza anche di fronte ad un omicidio plurimo premeditato

    Niente, ha ragione Buss ed ha ragione Kobe, perchè sono gialloviola e perchè lo dice il Vangelo secondo Magic Johnson. Poi che Kobe avesse 1000 altre opzioni per lasciare margini di manovra ai suoi è un dettaglio

    Sei come la Nutella, se nn ci fossi bisognerebbe inventarti

  • hanamichi sakuragi

    LOL da tifoso Lakers a tifoso Lakers: ma tu sei felice per il futuro della squadra? seriamente. intravedi possibilità di vittoria per i prox 2 anni?

    sul contratto io credo che come minimo ci sia stata una trattativa.
    se la franchigia gli avesse proposto quanto poi a firmato allora kutcpach (o come si scrive) è un idiota al pari del trota. se solo questi hanno un minimo senso per gli affari allora c’è stata una trattativa.
    ho sempre pensato che bryant più di tutti volesse vincere.
    invece credo che più di tutti voglia mostrare agli altri che il suo uccello è il più lungo e la cosa mi ha profondamente deluso.
    Come ha detto shaq se avesse voluto vincere, si tagliava lui lo stipendio come fece PP a boston che lo spalmò su un anno in più.

  • Quaqquo

    Ok è passato un giorno, ho avuto modo di digerire la notizia, farmi un’idea un minumo più precisa di cosa sia successo e di che genere di piano abbiano in mente e…. niente ! Così a pelle sono incazzato anche io, e abbastanza deluso, ma sarò pazzo io o bravi loro a sparare cazzate, preferisco aspettare almeno le mosse di Febbraio prima di dare un giodizio definitivo.

    Detto questo, se anche si dimostrerà senza ombra di dubbio che questa è stata una mossa a cazzo e i Lakers non vinceranno un altro titolo con Kobe, credo comunque che questo gesto non cancellerà i 16 anni precedenti (o quelli che sono)