Bryant, il giorno dopo: “È stato facile!”

La stella dei Lakers ha parlato del suo recente rinnovo di contratto che ha fatto storcere il naso a molti per le cifre, ma c’è un piano!

Un po’ troppo presto? Un po’ troppi soldi? Sta di fatto che ieri sera quando in Italia erano le 17:30 circa Kobe Bryant (35 anni) ha ufficialmente rinnovato il contratto e la sua fede con i Los Angeles Lakers, altri 2 anni per ben $48,5 milioni (I Lakers non potevano offrirgli meno di $18 milioni all’anno, ndr), una cifra che non ha convinto gli stessi tifosi giallo-viola ma il “Black Mamba” ha spiegato.

Ai microfoni della ESPN Kobe ha parlato di come è stato facile mettere la firma: “Non ci sono state negoziazioni o discussioni, loro mi hanno illustrato il piano per costruire una grande squadra e io ho firmato, è stato facile!” quindi adesso bisogna capire come il GM Mitch Kupchak agirà, qui di seguito vi mostriamo tutte le ipotesi della situazione salariale della prossima estate dei Lakers:
Dopo il rinnovo di Kobe i Lakers, ad oggi, hanno uno spazio salariale di $22 milioni
Se nella prossima estate si liberassero di tutti i Free-Agent, Pau Gasol compreso, lo spazio disponibile sarà di circa $64 milioni
Se ad andarsene dovessero essere solo Steve Nash ed Elias Ellis lo spazio libero sarebbe di $28 milioni che consentirebbe di firmare un big come Carmelo Anthony in un ipotetico contratto da 4 anni per $96 milioni + un MLE da $2,7 milioni per un altro giocatore.

Qui sotto il video postato da F.M.B su Facebook quando scherzò sul rinnovo di contratto di Kobe…e forse non ci era andato così lontano!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B