Varejao ci crede: “LeBron tornerà ai Cavs!”

Malgrado le grandi difficoltà che Cleveland sta affrontando il lungo brasiliano crede che l’ex compagno possa tornare a vestire i colori dei Cavaliers.

Se escludiamo le situazioni travi-comiche della Grande Mela (Brooklyn & NY), i soliti Kings e i Detroit Pistons, i Cleveland Cavaliers non stanno affrontando come si era immaginati questo inizio di stagione e i casi-Bennett e Waiters (CLICCA QUI per leggere) non sta aiutando ne coach Mike Brown ne Dan Gilbert nel caso voglia riportare a casa l’estate prossima LeBron James (28 anni)…ma c’é qualcuno che è convinto!

Martedì i Miami Heat hanno espugnato la Quicken Loans Arena col pubblico che, rispetto a 2 anni fa, era tutto per l’ex di giornata che non si è tirato indietro chiudendo quasi con una tripla-doppia, nel post-partita Anderson Varejao (31 anni) si è detto convinto che LBJ prima o poi rivestirà la divisa dei Cavs: “Può succedere! Lui è di Akron e Akron non dista molto da qui e sono certo che nella sua carriera vorrà tornare a giocare a casa” poi è tornato sulla famosa Decision: “Se guardo indietro devo dire che non è stata una bella scelta (quello dell’annuncio TV, ndr) ma personalmente è stato un bene per me, perché ho potuto migliorare il mio gioco e anche la mia persona.”

Concludendo con: “Non ho niente contro di lui e dico che può tornare”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Lebron James

    prrrrrrrrrrrrrr

  • Doctor J

    Da tifoto Heat spero vivamente che non decida di uscire dal contratto l’anno prossimo, però se proprio se ne deve andare spero che vada ai Cavs perché sarebbe un’ennesima bella storia di sport USA. E se dovesse vincere anche a Cleveland…..

  • Iceman

    Impossibile sapere cosa succederà

  • Quaqquo

    Intanto è ufficale che i Sikers ritireranno la maglie di Iverson.

    L’idea è di mettere anche sotto la sua n° 3 la canotta di Tyron Lue.. poggiata per terra 😉

  • gasp

    “Non ho niente contro di lui e dico che può tornare” sembra che James debba tornare dall’esilio
    Comunque con la situazione attuale non credo che se ne andrà:è in un sistema perfetto che lo esalta se ce ne fosse bisogno,tra lui e Wade c’e un intesa telepatica,perché se nè dovrebbe andare?Forse torna ai Cavs ma non credo questa estate.

    Quaqquo
    Oltre a Iverson,il 1 marzo sarà presente anche Tyronne e rifaranno la scena

  • shaq4ever

    anch’io la vedo dura che se ne vada quest’estate, perchè i cleveland dell’anno prossimo a livello di organico ben difficilmente sarebbero meglio di miami. senza considerare che dovrebbero creare dal niente una chimica nuova dato che l’arrivo di lebron stravolgerebbe il gioco..

    però c’è da dire che già dopo l’anno prossimo non so quanto miami possa essere una contender a tutti gli effetti: battier si ritira, allen probabilmente pure; scadranno chalmers, lewis e beasley quest’anno e haslem+anthony+andersen l’anno prossimo

    quindi a fine 2014-5 ti ritrovi con i big 3 con la player option e sono abbastanza sicuro che bosh non uscirà (per i soldi) così come wade (è casa sua). se firma anche lebron hai già sforato il cap (66M) con i 3 + norris cole.
    sarebbe da rifare tutta la squadra con i minimi da veterani e se wade già non sembra più quello di una volta, figuriamoci tra due anni (e 200 partite); bosh è quello che è.

    quindi se lebron vuole continuare a vincere, a meno di scambi che coinvolgano gli altri 2, deve cambiare aria. molto dipenderà da quanto e come faranno questo e l’anno prossimo. se per dire quest’anno perdessero 4-1 contro i pacers con bosh impalpabile e wade acciaccato, le cose magari cambiano

    per me è più probabile che se ne vada nell’estate 2015

  • Procionide

    Sì però se guardate meglio, sulla canotta di Lue c’è scritto NBA Champions 2001…

  • prescelto

    e se new york si togliesse melo prendesse lebron e phil jackson in panca?fantabasket mica tanto.io dico che lebron rimane a miami ma se cambia squadra lo farà solo per far vincere il titolo ai knicks dopo 40 anni,ai cavs magari ci va sui 35 anni dopo aver vinto di tutto ,ma senza contratto di 25 mln all’anno ehhhh ehhhhhh

  • shaq4ever

    scambio melo-lebron
    così melo va ad ammazzarsi dopo aver visto quante più vittorie fa ny e quante meno miami

    però ny sta veramente messa male a livello di chimica, testa, tipologie di giocatori…. dubito sarebbe una bella mossa per lebron

    a golden state al posto di iguodala e barnes? ahahha

  • mad-mel

    Secondo me nel 2014 si muoverà proprio nessuno…
    I lakers hanno mostrato i piani a kobe per vincere e i piani erano questi: impossibile vincere, noi riempiamo di soldi te e te fai fare soldi a noi.
    Da qui capisco la famosa frase ho firmato subito.
    Melo resterà ai knicks.

  • Quaqquo

    in effetti l’ipotesi di mad-mel per ora è la più probabile.. come piano strategico non fa una grinza. magari si son fatti due conti e davvero il solo fatto di avere Kobe altri due anni gli garantisce più dollari di due (eventuali, remoti, improbabili) titoli.

    Gasp

    che poi Lue se non sbaglio è assistente da qualche parte in NBA, se per caso ritirano la maglia nel giorno della gara della la sua squadra a Phila la scenetta si potrebbe anche organizzare 😉

  • Michael Philips

    “I lakers hanno mostrato i piani a kobe per vincere e i piani erano questi: impossibile vincere, noi riempiamo di soldi te e te fai fare soldi a noi.”

    Per quanto si giri la frittata, per me il succo del discorso è stato perfettamente riassunto da mad-mel.

    Riguardo il 2014 molto dipenderà dall’esito della stagione. Se LeBron fa 3 allora potrebbe attirare altri giocatori agli heat. Se gli heat perdono credo che potrebbe scoppiare tutto.

    A questo punto non ci sarebbe nulla in grado di tenere bosh(che ne esce parecchio ridimensionato come primo violino, ma comunque si è messo al dito due anelli).

    Molto secondo me dipende anche da cosa combina beasley. Se questo continua a rimettersi sulla giusta strada, gli heat potrebbero anche fare a meno di un bosh(con enormi rischi eh) ma a quel punto avrebbero un classe ’89 sulla rampa di lancio, e con wade e james al suo fianco beasley potrebbe forse sviluppare meglio il suo enorme potenziale.

    Per un battier che si ritira potrebbe arrivare un metta deluso e così via. A naso direi che dopo questa stagione gli heat dovranno comunque fare cambiamenti con conseguenti aggiustamenti di chimica.

  • gasp

    Quaqquo
    Tyronne è assistente ai Clippers che sfortunatamente il 1 marzo non giocheranno con Phila.
    Sarebbe stato bello:sorrisi e abbracci poi lo fanno cadere e A.I ripete la scena!

    Sul discorso estate 2014 attualmente sembra accada quello scritto da Mad Mel (e che penso anchio) ma da qui in estate può succedere di tutto.

    Mp
    Un Beasley con la testa apposto sarebbe un terzo violino pazzesco,ricordandoci che comunque vada verrà pagato bene di Bosh.
    Oden se riescono a recuperalo (quasi impossibile) sarebbe non solo un’aggiunta notevole ma un talento recuperato

  • gasp

    *pagato meno di Bosh,maledetto correttore

  • lilin

    io su oden la vedo dura
    beasley è un fenomeno e credo che lo spogliatoio di miami stia avendo un ottima influenza su di lui.

    battier allen haslem, gli stessi big 3 credo proprio che ti facciano rigare dritto a calci in culo