I Clippers riportano in NBA Stephen Jackson!

L’infermeria piena nel reparto piccoli ha portato i rosso-blu a puntare sul veterano inattivo ex San Antonio, già stanotte in campo?

Tolto Chris Paul (28 anni), Jamal Crawford (33 anni) e il lunatico Willie Green (32 anni) i Los Angeles Clippers non sono messi molto bene ad esterni visto gli infortuni che hanno colpito la guardia titolare J.J Redick (29 anni), Matt Barnes (33 anni) e per ultimo Reggie Bullock (22 anni), quindi sono intervenuti sul mercato riportando in NBA una vecchia conoscenza.

Infatti i Clippers hanno messo sotto contratto il veterano Stephen Jackson (35 anni), rimasto senza squadra dopo esser stato tagliato dai San Antonio Spurs prima dell’inizio dei Playoffs 2013; è stata un’operazione lampo cominciata e conclusa in giornata, l’ex Warriors ha già svolto i vari test fisici e raggiungerà i compagni stanotte in quel di Boston!

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Danilo

    beh, tutto sommato investimento con pochissimi margini di perdita… impagabile una second unit Barnes-Hollins-Jackson-Dudley : i cacacazzo-men!!!!!!