Korver e la sua impresa: “Impensabile!”

La guardia degli Hakws parla dello storico traguardo raggiunto grazie al suo impeccabile tiro da fuori, un record che non credeva di battere.

Kyle Korver (32 anni) è entrato nella storia NBA battendo il record di Dana Barros che durava dal 1996 ossia segnare almeno un tiro da tre punti a partita, Barros chiuse con 89 mentre  l’ex Philadelphia non si è ancora fermato e siamo a 91 partite consecutive, recentemente ha rilasciato un’intervista dove ha parlato proprio di questo suo traguardo.

Inizialmente gli è stato chiesto che sensazione ha provato quando ha battuto il record e l’ex Jazz risponde: “È stato bello ma allo stesso tempo allucinante che se ne sia parlato così tanto di questo record. Col fatto che siano servite 90 partite per batterlo, la gente ne ha parlato per molto tempo e subito dopo erano tutti entusiasti. Quella notte c’era un’energia diversa nel palazzo, mentre ero parecchio nervoso la sera precedente quando mi mancavano due gare per battere il record.”

Parlando invece di chi ha effettuato questo record e del tipo di record in se Kyle risponde così: “Sinceramente non sapevo neanche che questo record esistesse, ma nel momento che ho saputo che il numero di partite era 89 mi sono detto fosse impossibile battere questo record. Ho cercato di non pensarci troppo e sono sceso in campo ogni notte per fare bene il mio lavoro. Riguardo a Dana non ci ho mai parlato nonostante ormai siamo nell’era dei social network”.

Ogni gran tiratore ha sempre un passatore che gliela mette e al momento giusto, ecco i migliori avuti dal cecchino nativo di Lakewood: “Ho avuto la fortuna di giocare con alcuni playmaker veramente forti, in primis Allen Iverson che mi ha dato la possibilità di avere tanti tiri facili a disposizione. Deron Williams, Andre Miller. Derrick Rose è stato MVP quando ho giocato con lui e Jeff Teague è un ottimo playmaker, insomma sono stato davvero fortunato ma non saprei scegliere tra uno di questi.”

Korver che sta viaggiando ad una media di 12.1 punti segnati accompagnati da 4.1 rimbalzi e 2.7 assist, giocando una media di 33.6 minuti, tutte statistiche migliori rispetto a quelle della sua carriera!

Nico P

Nico P

Appassionato di ogni tipo di sport, con il basket a svettare nella sua classifica, tifo Lakers e Broncos con la preferenza sempre verso la squadra più debole.

Nickname: Nico P