Rondo il saggio: “Aspetterò, la squadra c’é!”

Il PG dei Celtics non ha fretta di tornare, i tempi sono ancor sconosciuto ma intanto elogia il rendimento dei suoi compagni finora.

Jordan Crawford (25 anni) sta giocando una stagione sensazionale ricoprendo un ruolo teoricamente non suo, Boston sta disputando una prima parte di stagione di tutto rispetto con 10 vittorie e 13 sconfitte (1^ nell’Atlantic Division) ma c’è sempre quel grande punto interrogativo chiamato Rajon Rondo (27 anni) e il suo ritorno.

Qualche settimana fa il GM Danny Ainge aveva smorzato gli entusiasmi dicendo che la sua stella non sarebbe tornata presto (CLICCA QUI per leggere), stavolta a parlare è stato il giocatore stesso esprimendo la sua frustrazione: “Sono fiducioso ma devo avere pazienza, non mi sto allenando e più di questo non so cosa dirvi” Rondo  è stato avvistato nei pre-risclademnti giocare qualche 1-Vs-1 soft insieme ai soliti esercizi di tiro: “Si ma non ho ancora fatto nulla di duro fino adesso, 5-Vs-5, movimenti veloci/dinamici, transizioni non è la stessa cosa”.

Sulla riabilitazione: “È un lungo processo, ci sono giorni in cui mi sento meglio altri in cui peggio, ma non ho fretta ed aspetterò” infine sui Celtics: “Stiamo facendo bene, la squadra gioca bene e in campo i giocatori si fidano l’uni degli altri, vedo molti extra-pass, non è facile per i nostri avversari studiarci perché non giriamo intorno ad un giocatore, siamo un gruppo solido che manda 5/6 giocatori in doppia-cifra ogni notte”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • E bravo rajon,rientra con calma che il tuo sostituto va’ alla grande,obiettivo playoffs.altro che tanking!forza celtics