Tutte pazze per Asik…Boston favorita?

Il lungo turco è il sogno di tutte le franchigie NBA, nella serata di ieri el contendenti sono aumentate e Boston potrebbe forse scamparla!

Nel 1998 usciva nelle sale cinematografiche la commedia “Tutti pazzi per Mary” con protagonista quello schianto che è tutt’oggi Cameron Diaz, nel 2013 nelle sale NBA sta uscendo “Tutti pazzi per Asik” visto che nelle ultime 48 ore tutte le franchigie NBA stanno provando a portarsi a casa il lungo turco!

Se ieri sera avessi scritto una news per ogni rumors che usciva su Omer Asik (27 anni)  non ne sarei uscito vivo, quindi in questo post riassumo la situazione che potrebbe risolversi a giorni se non ad ore; le squadre che vogliono o che sono interessate ai servigi del turco sono:
• Cleveland Cavaliers, pronti a mettere sul piatto Anderson Varejao (31 anni)
• Philadelphia 76ers
• Portland Trail Blazers, definiti come “Wild Card” da parte di Adrian Wojnarowski
• Atlanta Hawks
• Los Angeles Lakers, con ls carta Pau Gasol (33 anni) ma Gaso-Howard sappiamo come è finita.

E i Boston Celtics che proprio ieri hanno fatto un’offerta ai Rockets, un pacchetto di 3 giocatori ossia Brandon Bass (28 anni), Courtney Lee (28 anni) che hanno già giocato con Dwight Howard (27 anni) ai tempi di Orlando, e una futura prima scelta al Draft. Houston e Boston stanno anche ipotizzando uno scenario con una terza franchigie, il giocatore vuole risolvere la situazione al più presto possibile.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • STEllA

    giocatore che mi fa impazzire..

  • STEllA

    NON*

  • Nitrorob

    Boston ti prego non fare cazzate!!!!
    ma come fanno tutti ad andare dietro ad un cesso cosi??

  • brazzz

    nitro
    perché i lunghi fan cagare…e ha mercato pure un cesso del genere…

  • Nitrorob

    ma Boston ha Sullinger Humpries e Onylyk (penso di aver scritto male gli ultimi 2):-)
    che ci fanno con il turco??

  • low profile

    Beh in difesa sposticchia, se hai 4 attaccanti in quintetto uno come lui farebbe comodo, la follia sarebbe cedere gente di classe ma per Bass e Lee io ci farei

  • 8gld

    Bisogna valutare cosa uno si aspetti da Asik (tolto discorsi economici).
    Sicuramente ha bisogno di un 4 che si carichi la fase offensiva per poterlo “sfruttare” a dovere.
    Diciamo a naso tra quelle indicate: Portland(Aldridge)-Atlanta(Horford)-Boston(Sullinger)…etc.

    Ad oggi quella di Boston, occhiata al volo, tiene sul piano economico e scambi.

  • 8gld

    leggo ora low: concordo.

  • Danilo

    Evidentemente i GM vedono qualcosa in lui che noi non vediamo : già Thib dei Bulls lo voleva tenere all’epoca, ma la presenza e il contratto di Noah lo inibirono. Houston lo volle fortissimamente e lo infine lo ebbe ( per poi puntare su Howard però ). Ora c’è una mezza dozzina di squadre che lo vogliono ( e a cifre sontuose e a contropartite notevoli ).
    Bah…..

  • ZioAl

    Buon giocatore, difesa ottima e a Boston farebbe molto comodo..parliamoci chiaro olynyk non è niente di che, per bass e lee ci guadagnerebbero tutte e due le parti, Eviterei fossi i celtics di inserire anche la scelta però, considerando anche il contratto di asik l’anno prossimo

  • michele

    Non mi entusiasma affatto però Bass è un doppione di Sullinger e un vero pivot serve, quindi BB è sacrificabile. Però boh…..

  • Dante

    Si ce li vedo i lakers dar via gasol per asik..

  • 8gld

    Interessante sarebbe capire come funzionano i pagamenti da qui fino a fine stagione. Se dovesse andare in porto l’affare, per quest’anno Boston deve sborsare circa 12ml mentre Houston 5. Il prossimo Boston dovrebbe sborsare 12 e Houston 14. Quindi nel primo caso Boston risparmia, nel secondo “investe” sui 2 ml.
    Tolta questa curiosità Ainge si prenderebbe un anno per valutarlo, visto che nel prossimo mercato invernale Asik è atleta in scadenza sui 14 o un’anno e 1\2 con la scadenza fisiologica. Può provare ad affiancarlo a Sullinger e valutare quest’ultimo con le chiavi dell’attacco del reparto lunghi. In attesa del rientro di Rondo, il prossimo mercato + draft.

    ZioAl: l’ho visto poco ma non mi è sembrato niente di che Olynyk. Più tecnica, meno atletismo.