Waiters vuole i 76ers ma svia: “Mai chiesto trade!”

Il sophomore dei Cavs vuole andare via e ha espresso la sua preferenza verso la città dell’amore fraterno, ma attenzione a Chicago!

Lui sta continuando a giocare da 6° uomo e con distinti numeri (14.9 punti in 28′) ma tra Dion Waiters (22 anni) e i Cleveland Cavaliers il gelo non è passato malgrado le sue dichiarazioni di negazione, dopo qualche giorno di pausa infatti il giocatore ha richiesto ancora una colta alla dirigenza di essere ceduto e ha anche le idee chiare.

A contendersi i suoi servigi ci sono i Chicago Bulls e i Philadelphia 76ers, proprio quest’ultimi hanno il favore del giocatore; Jared Zwerling di Bleacher Report ha riportato che Waiters sente di essere il giocatore giusto per il sistema di Philadelphia che a tutti gli effetti è priva di uno scorer da 20 punti nelle mani per notte però i Bulls sono sempre alla porta: “Alla fine del giorno so quello che ho detto e io non ho mai detto questo (di essere ceduto, ndr), è assolutamente falso! Loro (dirigenza/ agente, ndr) possono continuare a parlare ma io non ho mia detto niente di simile”.

I Cavaliers in queste ore sono nel mix per cercare di portarsi a casa Omer Asik (27 anni) ma la questione Waiters è molto più delicata di quel che si pensi; dopo l’addio di LeBron James i Cavaliers hanno avuto molta fortuna ai Draft pescando Kyrie Irving (21 anni) e Tristan Thompson (22 anni) rispettivamente alla #1 e #4 del Draft 2011, Waiters alla #3 del Draft 2012 ed Anthony Bennett (19 anni) alla #1 del Draft 2013…ecco:
• Irving ha intrapreso quest’anno quel percorso di maturità che lo dovrebbe rendere una vera stella e non uno che gioca da solo, cosa che ha fatto fino a qualche settimana fa
• Thompson bene ma ci si aspettava molto di più
• Waiters talento ne ha da vendere ma ha rotto con lo spogliatoio
• Bennett…lasciamo stare

Cedere L’ex Syracuse dopo appena una stagione sarebbe un brutto colpo e la conferma che in quel di Cleveland c’é qualcosa che proprio non va.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Stiv#6

    Bennett… che pacco..

  • STEllA

    Bennett è bellissimo, ma sinceramente nn sa giocare ai livelli nba.

  • max69

    Da tifoso Sixers a me Waiters non dispiacerebbe affatto …

  • anche io da buon tifoso Sixers lo vedo moooolto bene a Phila e poi se davvero vuole andare a tutti i costi nella nostra città io lo amo già <3 <3 <3