Ed in difesa dei Knicks arriva…Marbury!

Il periodo nero dei Knicks continua e sembra non avere mai fine. In difesa dell’operato di coach Woodson ha parlato a Natale Stephon Marbury

La partita di Natale del Madison Square Garden è stato un autentico incubo per i New York Knicks ed i fans della squadra della grande mela. E tra di loro, attento osservatore di ritorno nella sua città per le vacanze Natalizie, c’era anche Stephon Marbury, ex stella(?????) degli stessi Knicks.

Che alla fine del primo tempo ha pensato di rilasciare un’intervista a Marc Berman del New York Post. Difendendo a spada tratta il lavoro svolto fino ad ora da coach Mike Woodson in questa terrificante stagione: ” I Knicks hanno un ottimo allenatore, un uomo deciso, i giocatori lo rispettano e quando ci sono queste basi tutto viene più facile. Anche la squadra è ben assemblata con giocatori di talento che devono ruotare intorno a Carmelo Anthony (29 anni). Certo il gioco non può essere palla a Melo e gli altri guardano.”

Ma Stephon non si è limitato a queste dichiarazioni: ” Non si possono addossare responsabilità specifiche al coach per questa stagione, non è lui che va in campo e gioca. Certo forse l’idea di tornare a giocare con due lunghi più Anthony non sembra essersi rivelata vincente ma c’è ancora parecchio tempo per rimediare. Questa squadra ha due giocatori di talento incredibile come Anthony e Amare Stoudemire (31 anni), fateli arrivare ai playoff  e la magica atmosfera del Garden farà il resto.”

 

 

Doc. Abbati

Doc. Abbati

Il diversamente giovane del gruppo, appassionato di motociclismo e, soprattutto, dello sport made in USA , fan dei Lakers, dei Raiders e dei Mets rigorosamente in quest’ordine, seguo il basket NBA fin dagli anni 70

Nickname: Doc.Abbati

  • scemodelvillaggio

    ma cos’ha in testa xDD