Futuro Anthony, saltano fuori anche i Bulls!

Il #7 dei Knicks è tornato a giocare ma i rumors sul suo futuro continuano implacabili con nuove mentre, intanto spiega il diverbio col fan!

Come vi ho scritto ieri una news su Carmelo Anthony (28 anni) al giorno è praticamente è inevitabile, neanche 24 ore fa vi parlavo del diverbio che Melo ebbe con un fan su Twitter (CLICCA QUI per leggere) e su questo ci torniamo a fine post, ma oggi si torna a parlare del futuro..ormai chiaramente lontano dalla Grande Mela.

Nella lista dell’ex Syracuse ci sono i Los Angeles Lakers, i Los Angeles Clippers e adesso pare che sia spuntata l’opzione Chicago Bulls ma tutte e tre queste franchigie sono opzioni dovute anche dai suoi sponsor; un suo ex compagno di squadra che ha preferito rimanere anonimo a rivelato al “New York Post“: “Lui vuole vincere disperatamente, sa che rimanendo a NY non ha nessuna possibilità e quindi vuole una contender ma allo stesso tempo una squadra big-market per poter soddisfare i suoi sponsor”.

Carmeluzzo è testimonial della “PowerCoco” (sua energy-drink, ndr) ma soprattutto è uno dei 3 testimonial principali della “Jordan” insieme a Blake Griffin (24 anni) e Chris Paul (28 anni), entrambi militanti per i Clippers…l’anno solare è appena iniziato questa telenovela credo che ce la porteremo dietro fino al 30 giugno quando aprirà la free-agency, inanto diteci la vostra nel sondaggio qui sotto

[poll id=”159″]

Ah già, il diverbio col fan su Twitter che non è passato inosservato ma che Melo ha voluto chiudere attaccandosi un po’ sugli specchi: “Era uno scherzo! Vista la situazione su chi altro bisogna puntare il dito? Lo accetto perché ho voluto io prendermi queste responsabilità, vado in campo a prendermi tutte le critiche. Succede. Accetto che e vado avanti con la mia giornata”.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • gasp

    Secondo me se ne resta nolente o volente ai Knicks,mi sembrano improbabili le destinazioni che sono venute fuori,principalmente perché servirebbe scambi ad oggi difficili e il salary Cap che non può avere tizi con 20 milioni ciascuno e poi chi lo vuole Melo,se lo tengano pure a NY!

  • whitechoccolate

    ciao a tutti, sono nuovo!
    avrei piacere che Melo andasse ai Bulls così forse gli insegnano a difendere un po’…

  • Bill Simmons

    di queste può andare solo ai lakers, le altre due hanno cap intasatissimo per poterlo prendere da free agent, al limite via sign and trade ma se non erro squadre sopra al cap non le possono fare quindi direi che o resta a ny o va ai lakers

  • docpretta

    L unica destinazione dove può vincere subito sono i clippers non so però se ci sono margini per uno scambio

  • prescelto

    benvenuto white choccolate,finalmente uno che saluta quando si presenta in un blog,e non comincia a farsi conoscere insultando gli altri,detto ciò ,anch’io penso che melo resti ai knicks magari gli prendono un’altra semi stella o presunta tale e rimane dov’è

  • Shady

    ha ragione bill simmons i clippers e i bulls non hanno spazio salariale almeno che i LAC non diano via griffin, cosa che non credo… però vedere Melo ai lakers mi terrorizza, anche se sono un suo grandissimo fan ho paura che inizi a fare una gara con kobe di chi segni di più (naturalmente vincerà kobe) e in due segneranno il 90% dei punti della squadra… vedrei meglio Love per i lakers

  • ONIC76

    Per mè andrebbe bene ai Clips scambiato con Blake Griffin.
    Vorrei vederlo se con CP3 a guidarlo finalmente eviterà di eccedere in isolamenti.

  • prescelto

    anch’io penso che love faccia al caso dei lakers insieme a kobe e a un buon play potrebbe rialzare i lacustri dal baratro in cui sono caduti,ma love machine è impegnato fino al 2015 con minnesota

  • TazeD

    Resta a New York firmando la super-estensione

  • Magic

    Si va beh Gasp…chi lo vuole Melo…alla fine finisce sempre che lo si fa passare per l’antibasket…
    Trionfo dei luoghi comuni e di chi non guarda le partite dei Knicks…

  • big dipper

    ma chicago mandando via boozer (amnesty)e non rinnovando deng non riuscirebbe a prenderlo ? credo che con il rientro di rose , una buona scelta al draft (visto la stagione), thibodeau e melo potrebbero tornare subito competitivi.

  • cuni

    L’idea di big dipper suona buona anche a me, a quel punto volendo si potrebbe anche testare melo da 4, affiancando un 3 che difenda (ariza?) e una guardia (Butler) più appunto la scelta al draft (spero facciano la lottery), i Bulls non sarebbero affatto male, sulla carta, il prossimo anno.

    Comunque è fanta basket

    X me rimane a NY cmq

  • Quaqquo

    Melo va all’ EEE–SPEEE-RIAAA !

  • gasp

    Magic
    Parlo dei tifosi,quanti è che vorrebbero Melo nella squadra che si tifa?Io credo ben pochi

  • shaq4ever

    dai gasp, non esagerare
    non è nei primi posti della mia lista di giocatore da prendere per vincere il titolo, ma a parte poche squadre già competitive, immagino che la maggior parte (non tutti ovviamente, sono gusti) dei tifosi di atlanta, boston, charlotte, sacramente, clippers, lakers, new orleans, minnesota, milwaukee, toronto, orlando [e potrei andare avanti] preferirebbe averlo in squadra che non averlo

  • gasp

    Ma assieme a un’altro giocatore con carisma e leadership,infatti l’attuale situazione dei Knicks sicuramente non è colpa sua ma ha dimostrato che è il leader tecnico ma non il leader carismatico (l’anno scorso era Kidd)

  • shaq4ever

    si beh, i tifosi di milwaukee immagino si accontentino di averlo anche senza leader tecnici e carismatici.. 😉

  • aekeros70

    Chicago lo potrebbe prendere e fino a quando c’è un attacco cosi scarso può servire! Melo+ hardaway jr per boozer,deng e scelta… Non mi sembra un affaraccio. Però vorrebbe dire per tutte evdue le squadre di rimettere a posto la squadra da capo!

  • Lemmy

    aekeros70

    e perchè mai i Knicks dovrebbero fare una cappellata come questa?

    Ai Bulls, o ci arriverebbe attraverso la free-agency (sempre parlando di fantabasket), o niente: il monte ingaggi dei Bulls l’anno prossimo, considerando un amnesty per Boozer, reciterebbe 47 milioni. Quindi, molto difficile prendere Melo, ma non impossibile…

    Non ce li vedo i Knicks, per quanto una “banda”, accollarsi Boozer e Deng…altre due zavorre (per quanto stimi Deng come giocatore, un ottimo comprimario, ma nulla più).

  • aekeros70

    Sarebbero oro per i knicks… Comunque sono cose che per ora sono rumors. Già solo di marketing melo fa quello che basta a ny per rimanere una delle franchigie piu ricche non penso lo cedano/scambino

  • alert70

    I Knicks con Boozer, Bargnani e Stat? Siamo seri.

    O cedono Bargs oppure prendersi Boozer è da suicidio.

    Melo
    Ahimè rimarrà ai Knicks.