Clippers-Knicks: trade Melo per Griffin?

Rumors, rumors e ancora rumors ma si sa dietro ai rumors spesso c’è della verità e sembra che Clippers e Knicks inizino a pensarci

Come abbiamo già scritto nel periodo Natalizio la soap Carmelo Anthony (29 anni) è destinata a diventare l’argomento di discussione principe da qui fino alla fine del mercato dei free agent della prossima estate. Del serio interessamento Clippers ne avevamo avuta più di una conferma, anche se sembrava molto difficile che la cosa potesse concretizzarsi a livello di offerta all’Anthony free agent.

Ma da quello che ci dice Chris Broussard di Espn The Magazine a quanto pare all’interno delle due franchigie inizia a farsi strada un’idea che porterebbe Anthony alla L.A. bianco rosso e blù in cambio di Blake Griffin (24 anni).

Non c’è stato un vero e proprio contatto tra le due franchigie, sembrerebbero appunto solo rumors interni, e molto più interni ai Knicks oltretutto, però è innegabile che il leader maximo dei Clippers, Chris Paul (28 anni), ha dichiarato più volte che a lui piacerebbe molto giocare con l’amico Melo. Certo viene da chiedersi per quale motivo i Clippers dovrebbero accettare una trade che vede coinvolto un gioctore come Griffin, che, oltre ad essere più giovane, nell’ultimo periodo ha fatto vedere una notevole crescita nel suo modo di giocare, tanto che nelle ultime 10 partite sta viaggiando a 26 punti e quasi 11 rimbalzi a serata.

Ma si sa che se CP3 dovesse fare una richiesta particolare chi sarebbe in grado di dirgli di no dai corridoi della dirigenza Clippers?

Diverso è il discorso per i New York Knicks. Anthony ha manifestato molte volte la sua intenzione a volersene andare dalla Big Apple verso altri lidi, infatti non c’è mai stato nessun contatto tra dirigenza e giocatore per una eventuale estensione contrattuale, per cui pare chiaro che l’ala nativa di Brooklyn voglia entrare nel mercato dei free agent 2014. Quindi perderlo per perderlo se ai Knicks qualcuno facesse un’offerta tutto sommato apprezzabile, e Griffin per Anthony sarebbe molto apprezzata da Dolan and Co.,  verrebbe accettata senza troppi drammi.

Come abbiamo detto sono rumors, anche se sempre più forti, ma se fossero rumors destinati a fiorire?

Doc. Abbati

Doc. Abbati

Il diversamente giovane del gruppo, appassionato di motociclismo e, soprattutto, dello sport made in USA , fan dei Lakers, dei Raiders e dei Mets rigorosamente in quest’ordine, seguo il basket NBA fin dagli anni 70

Nickname: Doc.Abbati

  • TazeD

    spaccherebbe melo dai cugini poveri, ok speriamo si realizzi.

  • aekeros70

    Cp3, melo,redick,Crawford, et cetera… Attacco da 200 punti a partita e difesa che ne subisce 210. Sarebbe illegale un pick&roll melo cp3. Comunque se deve essere fatta, meglio farla ora che cp3 è out almeno la baracca clippers resta in piedi con melo.

  • Magic

    Paul è quello che serve a Melo, Melo è quello che serve a Paul.
    Sarebbe uno spettacolo.

    Oltretutto ny ricaverebbe Griffin invece di perdere Melo per nulla.

  • ILoveThisGame

    speriamo di no,i clippers e Paul non li posso vedere(squadra che si lascia mettere sotto gioco da un giocatore che non ha mai vinto niente e non ci è nemmeno andato vicino),e comunque i Clips accetterebbero la trade solo se avessero conferme da parte di Melo per un eventuale rinnovo del contratto, li non potrebbero dargli il massimo sicuramente, però la vita ad LA potrebbe farci pensare Melo seriamente.
    IO comunque credo che lui voglia essere free agent quast’estate per valutare tutte le offerte e destinazioni

  • Il Nichilista

    Una proposta del genere la potrebbe accettare solo quel genio di Sam Presti se fosse gm dei Clippers…

  • Billy g

    Non voglio ne discutere ne confrontare il valore dei 2, se Melo andasse ai Clippers non sarebbe per Blake.

    http://www.clipsnation.com/2014/1/4/5274024/nba-trade-rumors-blake-griffin-carmelo-anthony-clippers-knicks-what-a-joke

    Riporto un articolo col quale mi trovo d’accordo.
    Riporta il pensiero de tifosi Clippers.