NCAA Night Report (05/01/2014)

Crollano Kansas, North Carolina e Oregon, Wisconsin supera Iowa, nessun problema per Villanova su Providence.

 

 

 

Wisconsin (#4) – Iowa (#22) 75-71
WIS: Brust 19, Gasser 14, Kaminsky 9 ( 4 stop.), Jackson 9, Dekker 8, Hayes 8, Dukan 6, Koenig 2, Bohannon
IOWA: Marble 27, White 12, Gesell 9, Olaseni 8, Uthoff 6, McCabe 4, Woodbury 3, Basabe 2, Oglesby, Clemmons

Wichita State (#8) – Northern Iowa 67-53
WICH: VanVleet 22, Early 18, Lufile 8 ( 3 stop.), Baker 7, Cotton 6, Carter 4, Wiggins 2, Bush, Green, Coleby, Wessel, Simon
UNI: Mithcell 16, Morgan 7, Washpun 6, Bohannon 6, Rank 6, Buss 5, Tuttle 3 ( 11 rimb.), Singleton 2, Friedman 2, Martino, Morrison

Villanova (#11) – Providence 91-61
VILL: Pinkston 19, Hennis 17, Hilliard 15, Hart 10, Arcidiacono 7, Ochefu 6, Bell 6, Chennault 6, Jenkins 3, Reynolds 2, Farrell, Lowe, McMahon
PROV: Cotton 25, Henton 17, Batts 10, Harris 5, Desrosier 2, Bancroft 2, Fortune, Kofane, Goldsbrough, Woodring

Kansas (#16) – San Diego State 57-61
KU: Wiggins 14, Mason 14, Embiid 12 ( 12 rimb. 5 stop.), Selden 6, Tharpe 5, Ellis 4, Traylor 2, Wesley, Black, Lucas, White
SDSU: Thames 16, Spencer 13 ( 6 stop.), Davis 10 ( 14 rimb.), Shepard 9, O’Brien 7, Polee 3, Quinn 3, Shrigley, Johnson, Allen

Wake Forest – North Carolina (#19) 73-67
WAKE: McKie 16, Miller-McIntyre 12, Cavanaugh 11, Moto 11, Thomas 9, Williams 8, Jones 6, Rountree ( 4 stop.), Washington
UNC: McAdoo 13, Tokoto 12, Johnson 12, McDonald 9, Paige 8, Meeks 7, Britt 6, Hubert, Hicks, Simmons

Colorado (#20) – Oregon (#10) 100-91
COLO: Booker 27,Dinwiddie 23, Scott 15 ( 12 rimb. 4 stop.), Johnson 15, Talton 8, Hopkins 5, Gordon 4, Fletcher 3, Thomas, Mills, Nelson, Gamble, Stalzer, King
ORE: Moser 24, Young 16, Dotson 16, Amardi 8, Artis 8, Calliste 8, Cook 5, Loyd 4, Carter 2, Austin

Commento

Giornata interessante quella della scorsa notte, le big soffrono quasi tutte ma a fare la figura peggiore sono Kansas e North Carolina, la prima paga ancora una giornataccia di Andrew Wiggins che spreca troppi tiri compresa una tripla nel finale chiudendo si miglior marcatore ma con un pessimo 4 su 14 al tiro. Questo non fa che mettere ancora di più in evidenza il suo compagno di squadra Joel Embidd che negli ultimi tempi sta trovando minuti e prestazioni importanti e quella registrata contro San Diego State è la sua terza doppia doppia stagionale. Male anche North Carolina che fa il suo esordio stagionale nella ACC con una sconfitta contro Wake Forset che limita la squadra di coach Roy Williams ad un modesto 38% al tiro. I Tar Hells sono anche limitati dai molti falli, ben 23, che portano i Deamon per ben 33( 19 realizzati) volte in lunetta. L’ultimo upset della serata vede protagonista Colorado che dopo una partita sempre tirata trova l’allungo vincente negli ultimi 6 minuti passando dal +2 al +11 in soli 4 minuti spegnendo le speranze dei Ducks; per i Buffaloes importanti prestazioni di Spencer Dinwiddie e di Askia Booker con quest’ultimo alla sua miglior prestazione in carriera, a nulla sono valsi si 24 e 7 rimbalzi di Mike Moser.
Wichita State nella Missouru Valley difficilmente troverà ostacoli e probabilmente chiuderà la regular season con il record immacolato. Ancora lindo anche il record di Wisconsin che anche se con qualche difficoltà supera Iowa che potrebbe perdere qualche posizione e forse uscire dal ranking.

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste