Curiosità di Beal: “Avevo il #23…non per MJ!”

La guardia dei Wizards ha rivelato un retroscena dei tempi del college in merito al suo vecchio numero che, stranamente, non era ispirato alla leggenda dei Bulls.

Bradley Beal (20 anni) sta giocando un’ottima stagione da sophomore confermando gli ottimi risultati messi in mostra al suo primo anno da PRO, 17.5 punti di media per quello che oggi è il #3 dei Wizards ma che a Florida vestiva il #23!

Recentemente l’ex Gators ha parlato proprio dei suoi numeri e quando gli hanno chiesto se il #23 veniva vestito in onore di Michael Jordan  ha risposto così: “No! Non ho mai visto Michael Jordan giocare, io sono cresciuto con LeBron James!” aggiungendo: “Ho sempre saputo tutto su Michael ma per me non era possibile modellare il mio gioco come il suo, ho sempre ammirato LeBron ed il suo gioco ai tempi di Cleveland”.

A Washington il #23 non è stato ritirato ma nessun giocatore NBA lo vuole vestire dopo l’ultimo ritiro di “His Airness” nel 2003, anno in cui James sbarcò nella Lega e Beal aveva solo 10 anni!

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B