Durant rimonta e domina Harden, ok Pacers!

Brooklyn vince il match londinese senza problemi come Indiana conro New York, a Houston super rimonta e dominio dei Thunder contro i Rockets

 

 

Atlanta Hawks – Brooklyn Nets 110-127
ATL: Millsap 13, Antic 11, Teague 16, Mack 17, Scott 17
BKN: Johnson 29, Pierce 18, Garnett 12, Anderson 15, Livingston 20 (14 ass)

L’NBA torna alla O2 Arena di Londra con i Brooklyn Nets che battono senza difficoltà gli Atlanta Hawks con un ottimo Shaun Livingston in regia (14 assist); i ragazzi di Kidd comandano dall’inizio alla fine tenendo sempre la doppia-cifra di vantaggio. Ad inizio 3° quarto arriva il break ammazza-partita, 11-2 per il +21 (55-76).

Indiana Pacers – New York Knicks 117-89
IND: George 25, West 12, Hibbert 11, Stephenson 28, Granger 11, Scola 10
NYK: Anthony 28, Chandler 13, Felton 12, Smith 12

Italian Job: Bargnani 6 pt (3/8, 0/1 da 3), 7 rimb (2 off), 2 perse, 2 stop

Career-high per Lance Stephenson (28 punti) e vittoria senza problemi dei Pacers contro i Knicks; primo quarto equilibrato con NY avanti 30-21 e Anthony autore di 18 dei suoi 28 punti finali, poi nel secondo i padroni di casa cambiano marcia, 33-17 il parziale dei 12’ e +15 (63-48) Pacers all’intervallo lungo, la partita si concluderà li.

Houston Rockets – Oklahoma City 92-104
HOU: Parsons 14, Jones 16 (13 rimb), Howard 11, Haden 16, Motiejunas 15, Brooks 11
OKC: Durant 36, Ibaka 21 (15 rimb), Jackson 23

Kevin Durant chiude con 36 punti a referto nella grande vittoria in rimonta dei Thunder sul campo dei Rockets; Houston va al riposo lungo avanti 73-59 grazie ad una seconda farzione da 41-23, sembra chiusa ma OKC nella ripresa cambia faccia! Nel 3° periodo i Thunder recuperano il gap di distacco toccando il pareggio a quota 83 sulla sirena del periodo con KD, nell’ultima frazione Houston va in totale black.out offensivo realizzando solo 9 punti in 12’ contro i 21 degli ospiti. Decisivo il break di 9-1 a metà del 4° quarto che ha spinto i Thunder dal +1 al +8 (91-99)!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B