Bryant-Rondo, scambio di “complimenti”

La stella dei Lakers ha commentato a modo suo il ritorno e la situazione del collega dei Celtics…che ha risposto con le rime!

Stanotte, dopo quasi un anno (25/01/2013) dall’infortunio al ginocchio, Rajon Rondo (26 anni) è tornato in campo giocando 19′ nella sconfitta interna dei Cletics contro gli storici rivali dei Los Angeles Lakers di quel Kobe Bryant (35 anni) che nel pre-gara ha voluto omaggiare il rivale #9.

Infatti Kobe sta seguendo in borghese i suoi compagni rilasciando nel pre-partita sempre qualche parola, stavolta gli è stato chiesto come vedeva il ritorno di Rajon in una Boston che si sta ricostruendo: “È frustrante! Però lui è un coglione come me, saprà gestire la situazione” nel mondo di Kobe Bryant dare del c******e ad un collega è un complimento, infatti il Rondo ha replicato: “Detto da Kobe è un grande complimento, penso la stessa cosa di lui”.

Inoltre Bryant ha parlato del suo ritorno: “Sto pensando solo a recuperare bene, diventare più forte step-by-step, questo è il mio unico pensiero, vedremo a  febbraio come sarà la situazione”.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B