Fenomenale Durant, James salva Miami, Gay 41!

Portland viene battuta dal fenomeno dei Thunder negli ultimi 3’, James fa lo stesso a Miami contro Boston, Gay dice 41 contro i Pelicans, bene Love e Brooklyn!

 

 

 

Brooklyn Nets – Orlando Magic 101-90
BKN: Johnson 13, Pierce 13, Blatche 18, Teletovic 14
ORL: Afflalo 11, Davis 10, Oladipo 10, Nelson 9 (10 ass), Moore 13, O’Quinn 15

Back-to-back vincente per i Brooklyn Nets che confermano l’ottimo momento battendo anche gli Orlando Magic; gli ospiti stanno in partita nel 1° tempo (46-42), poi i bianco-neri sparano un 18-6 nei primi 7’ del 3° quarto toccando il +16 (64-48) e mandando i titoli di coda.

Miami Heat – Boston Celtics 93-86
MIA: James 29, Bosh 16, Andersen 13
BOS: Green 12, Sullinger 12 (11 rimb), Humphries 14 (13 rimb), Bass 15, Johnson 11

Stavolta le uniformi con i soprannomi portano bene a Miami che batte Boston con un grande LeBron nel 4° periodo, per Boston solo 1 punto e 5 assist per Rajon Rondo; Miami parte bene ma, come spesso è accaduto quest’anno, nel 2° tempo si fa riprendere e dal +14 del 1° quarto si trova sotto 84-86 a 3’ dalla fine! James carica di falli Boston andando in lunetta senza mai tremare (7/8), gli ospiti non segneranno più (0/2 dalla lunetta di Rondo sul -4 a 44”) e gli Heat chiuderanno il match con un parziale di 9-0.

New Orleans Pelicans – Sacramento Kings 97-114
NOP: Davis 16, Roberts 15, Evans 17, Rivers 12, Whitney 14
SAC: Gay 41, Thompson 11, Cousins 18 (11 rimb), Thomas 20 (11 ass), Acy 3 (10 rimb)

Dopo la brutta prestazione di Oklahoma City Rudy Gay si riscatta alla grande chiudendo con 41 punti a referto (15/25 dal campo) e trascinando i Kings a New Orleans; Sacramento domina il 1° quarto (20-38), si fa recuperare chiudendo all’intervallo sul +8 (56-64 con Gay a quota 19 punti) e poi chiude la pratica nei primi 8’ della ripresa con un parziale di 19-4 tirando 10/14 e volando sul +21 (70-91)!

Oklahoma City Thunder – Portland Trail Blazers 105-97
OKC: Durant 46, Ibaka 10, Jackson 15, Fisher 10
POR: Aldridge 29 (16 rimb), Lopez 10 (10 rimb), Matthews 21, Lillard 14, Williams 13

Neanche i Portland Trail Blazers possono fermare il giocatore più caldo del momento che per la seconda volta nel mese di gennaio spara 40 punti (46, 8 partite consecutive sopra i 30!) a referto trascinando la squadra, Kevin Durant; Portland gioca bene e si trova sul +5 (90-95) a 3’45” dal termine, KD decide che è il momento di entrare in azione realizzando 11 punti (3 triple) sui 15 finali dei suoi!

Utah Jazz – Minnesota Timberwolves 97-112
UTA: Hayward 27, Burks 18, Evans 10
MIN: Brewer 19, Love 19 (13 rimb), Pekovic 18, Martin 18, Rubio 11 (13 ass), Barea 15

Minnesota manda 6 giocatori in doppia-cifra e batte senza problemi i Jazz a Salt Lake City; il match dura i primi 7’, 6-19 T-Wolves in una frazione che si chiuderà 16-34 per la banda di Adelman.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B