Anthony & James ok, ritorno vincente di Pierce!

Anthony dice 35 e NY batte i Lakers, James & Bosh stendono gli Spurs, Pierce vince al suo ritorno a Boston, suicidio Cavaliers, bene Curry e Davis!

 

 

Miami Heat – San Antonio Spurs 113-101

New York Knicks – Los Angeles Lakers 110-103
NYK: Anthony 35, Chandler 13 (14 rimb), Felton 20, Smith 16, Hardaway Jr. 18
LAL: Gasol 20 (13 rimb), Young 13, Marshall 12, Meeks 24, Harris 18

Italian Job: Bargnani DNP

I New York Knicks sudano ma alla fine riescono a piegare i Lakers con un Carmelo Anthony che stavolta si è limitato a scrivere a referto solo 35; i Lakers stanno col fiato sul collo dei padroni di casa sin dalla palla a due, la svolta arriva negli ultimi 3’28” e dalla difesa, sul 101-98 stoppata di Felton su Meeks seguita da jumper di Anthony, e poi rubata di Hardaway Jr.s su Gasol convertita da un layup sempre di Melo, 105-98 a 2’33” e partita chiusa.

New Orleans Pelicans – Orlando Magic 100-92
NOP: Davis 22 (19 rimb), Gordon 14, Roberts 15, Evans 23
ORL: Afflao 25, Harris 17, Oladipo 18, Nelson 15

Doppia-doppia da 22+19 per Anthony Davis e vittoria dei Pelicans sui Magic; la partita viene decisa da una giocata difensiva a 1’43”, Tyreke Evans stoppa Harris con i Pelicans avanti 96-90 e sul capovolgimento di fronte Davis schiaccia per il +8!

Cleveland Cavaliers – Phoenix Suns 90-99
CLE: Deng 18 (10 rimb), Thompson 17 (13 rimb), Miles 12, Irving 24
PHX: Tucker 13 (10 rimb), Frye 16, Plumlee 3 (10 rimb), Green 12, Dragic 15, Markieff Morris 27 (1 rimb)

I Suns passano alla Quicken Loans Arena di Cleveland con una super rimonta grazie al solito Dragic e alla doppia-doppia di Markieff Morris; a 50” dall’intervallo lungo Deng realizzava il canestro del +20 (61-41), poi blackout totale per la banda di coach Brown che nei successivi 15’ realizzerà solo 9 punti subendone 40!!!

Boston Celtics – Brooklyn Nets 79-85
BOS: Bass 17, Wallace 12, Rondo 13, Johnson 12
BKN: Anderson 11, Blatche 17, Kirilenko 11

Paul Pierce e Kevin Garnett tornano per la prima volta al Garden da rivali dei Celtics, chiudono entrambi con 6 punti a referto ma i Nets vincono; a 4’38” dal termine Boston accorcia sul -3 (70-73) ma Brooklyn risponderà con un 5-0 chiuso proprio da un jumper di Pierce, 79.-78 a 2’38” e niente da fare per i Celtics, Rondo chiude con 13 punti ma con lui in campo 0-3!

Dallas Mavericks – Detroit Pistons 116-106
DAL: Nowitzki 28, Ellis 11, Calderon 17, Carter 13, Harris 14
DET: Smith 25, Monroe 20, Jennings 26, Stuckey 11

Italian Job: Datome DNP

Dallas batte Detroit con un sontuoso Nowitzki e conferma la sua egemonia (i Pistons non vincono una serie contro i Mavs dal 1997/8); a metà del 4° periodo gli ospiti si fanno sotto arrivando sul -5 (101-96) ma i Mavericks risponderanno con un 8-0 per il +13 (109-96)!

Golden State Warriors – Portland Trail Blazers 103-88
GSW: Iguodala 12 (10 rimb), Lee 17, Thompson 17, Curry 38
POR: Aldridge 10 (11 rimb), Lopez 10, Matthews 21, Lillard 16

Steph Curry chiude a referto con 38 punti (13/23 con 5/8 da 3) e guida i Warriors contro i Blazers; match equilibrato (59-59) fino ad inizio 3° quarto, poi i padroni di casa hanno cambiato marcia chiudendo la frazione con un 17-8 per il +9 (76-67), nel break 7 punti di Curry, Portland non ha più recuperato.

Sacramento Kings – Denver Nuggets 117-125
SAC: Williams 12, Thompson 13 (10 rimb), Thorton 19, Thomas 22, McLemore 18, Outlaw 10
DEN: Chandler 20, Faried 15 (11 rimb), Foye 12, Lawson 27, Mozgov 14, Robinson 12

I Nuggets espugnano Sacramento con Ty Lawson autore della sua miglior prestazione stagionale; la partita viene decisa ad inizio ultima frazione, coach Malone mette in campo le seconde linee e Denver dal +2 (98-100) scappa sul +9 (102-111) con i Kings che non riusciranno mai ad andaresotto i 4 punti di scarto.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Nitrorob

    Non mi vorrete mica dire che i 18 punti di LBJ sono figli di una buona difesa da parte del Beli??
    in tal caso tanto di cappello!! penso sia la peggior prestazione di Lebron (a livello di punti) quest’anno wow
    però certo, se solo Gino-bilo-pilotino avesse messo qualche tiro ogni tanto magari se la giocavano punto a punto!
    ma vabbè

    NY che vince anche contro la corazzata Lakers!! Miracolo!!!!ahahahah
    guarda caso senza Bargnani e Stat (come a inizio anno scorso) guarda caso……

    ho visto (perchè ero curioso) il pre partita Bos-Bro, il pubblico che a momenti esultava più quando annunciavano Kevin e Pierce che per i loro!
    in più c’erano un sacco di cartelloni per loro!
    è la prima volta che vedo una cosa del genere! sicuramente non sarà l’unico caso! però è sempre bello vedere questa sportività al di la della partita!

  • 8gld

    Piacevole partita per 3\4 tra Warriors e Portland.
    La contesa gira nel 3\4 con i 18 minuti di Green.Con lui e il quintetto piccolo con Lee da 5. Bene anche Barnes dalla panca. Crawford pochi minuti, ancora un’incognita.
    Male Thompson al tiro in un attacco che sceglie buoni tiri.
    Meglio in difesa.
    Aldridge nervoso, poca panchina, McCollum troppo falloso. Per quel poco bene Freeland.
    Portland nel quintetto gioca bene ma ha ricevuto poco dalla panca calando alla lunga.

  • Nitrorob

    ah ecco che mi son dimenticato!
    Portland è 2L di fila, che inizi il cosi tanto atteso calo??

    ma Davis?? oltre la super prestazione anche 7blk!!!
    dai ragazzo trovati una squadra decente e inizia a mietere vittime!!

    ps. ma detroit nonostante fa schifo come fa ad essere a parimerito con NY???
    mamma mia che pena

  • Iceman

    Monospracciglio anche ieri 22-19-2rubate-7stoppate. Mica male

  • michele

    a dire il vero Portland era in b2b ed era reduce da una vittoria Rob! non provocare, già c’è metà forum che non aspetta altro che un calo dei Blazers e di Aldridge in particolare eheheheheh

    molto bello il momento amarcord a Boston, Rondo sta lentamente iniziando a carburare, prima quasi-tripla doppia dal suo rientro ( 13 8 8).

    cmq tutti parlano solo del monociglio di Davis, ma la cosa veramente agghiacciante è la sua dentatura, fateci caso.

  • Nitrorob

    Michele hai ragione su Portland! mea culpa!!

    cmq il discorso sulla dentatura te lo potevi risparmiare cazzo ahahah
    mi hai rovinato la mattinata!
    sembra la dentatura di Slot dei Gunnies…. porello

    http://p.twimg.com/A1VGOwECIAAHiCz.jpg:large

    ma che botta ha preso da piccolo??0.0

  • cuni

    Povero brow

    Ho letto che hanno svelato 5 su 6 partecipanti alla gara di triple

    Ovest: Belinelli, Love, Curry
    Est: irving, Korver, ??? Ma si suppone che il terzo sia teletovic

  • Lilin

    Davi sa livello difensivo ha un istinto che non vedo in nessuno nella lega, troppo forte.

    Nitro

    Non ė stata la difesa del beli ma il non aver giocato mezzo 2quarto una parte del 3 e tutto il 4 quarto, unito al fatto che giocasse in modalitá soldatino democratico. Ecco che si spiegano i 18punti.

    Gara tiro da 3

    Ma voi cosa ne pensate del beli in quel contesto??
    Conta meno di zero perô spero possa fare una bella figura!

  • Procionide

    Parafrasando Nitrob:
    ma Davis?? oltre la super prestazione anche 7blk!!! dai ragazzo RENDI la tua squadra decente e inizia a mietere vittime!!

  • low profile

    Par condicio

    error 404: LaMarcus not found

  • Michael Philips

    Ahahah, bellissimo l’entusiasmo di nitro che aveva realmente pensato che i 18 punti di Lebron fossero figli della marcatura di Marco!

    In realtà quella tra spurs e miami è stata una gara brutta e decisamente soft. Mi aspettava una mezza battaglia invece niente. Chi ha visto la gara avrà anche notato con quale rabbia e vigore lebron stia in campo. Più o meno va avanti così da inizio stagione. Lo dico per quelli che dubitano ancora che lui stia giocando a marce ridotte.

    Davis gioca bene ma rischia di passare più di un anno nel purgatorio dei pelicans.

    Intanto sta venendo su molto bene uno dei gemelli Morris dei suns, Markieff: 27+15 così per gradire per un giocatore che il più delle volte parte dalla panca. Ottimo prospetto. E il fratello non è tanto inferiore.

  • lilin

    mp

    il problema dei gemelli dei suns è che devi prenderli in coppia, sono come i gemelli derrik da soli non funzionano.

    cmq c’era un giocatore che nel primo tempo sentiva eccome la contesa, duncan.
    era proprio incazzato nero, quel doppio canestro sbagliato in gara 7 se lo sogna ancora di notte

  • Michael Philips

    Lilin

    Mah, pure Duncan ha fatto il suo(contro bosh anche quelli scarsi dominano, figurati Tim)ma già che mancavano green e splitter, due che contro miami potevano fare la differenza, la gara è stata ancora più fiacca.

    Mi spaventano le condizioni di Wade, che ogni volta che palleggia da la sensazione di potersi tirare il pallone sui piedi. Assurdo.

    Una mezza sicurezza sul livello agonistico posso averla invece riguardo la gara di mercoledì contro i Thunder. Ci sta che LeBron non voglia rimanere a guardare Durant che domina. Ma ad oggi vedo un 50-50 riguardo il risultato e anche riguardo il duello.

  • @Cuni Irving e Korver devono ancora confermare

  • lilin

    sulla gara in se vedo favorita miami, sulla prestazione vedo molto favortito durant, in questo periodo è in uno stato di grazia e oltratutto lebron sa bene che per vincere contro squadre forti deve coinvoglere tutti i compagni.

    si mette in proprio solo se vede che non la mettono mai sennò li cavalca e lascia fare, vedi ieri ma anche la gara prima.

    Se avesse la testa di un kobe o di un jordan domani proverebbe a demolire durant anche e sopratutto dal punto di vissta dello score, ma sono quasi certo che farà la sua solita gara…il max che mi sento di pronosticare è un classico 30-8-8 con il 55% dal campo.
    ovviamente spero in due super prestazioni da campioni da parte di entrambi con vittoria sullo scadere di miami

  • Nitrorob

    Bè di sicuro la gara di KD sarà super visto l’assenza di RW e giocherà al 110%, se poi ovviamente non entrano neanche a lui i Thunder non hanno proprio possibilità di vincere!
    super prestazione anche di LBJ, la differenza la faranno i lunghi e Wade
    se Ibaka e Perkins (Che Dio che la scampi) si comportano bene allora qualche possibilità ce l’abbiamo anche
    ma se di la Wade e Bosh giocano come sanno fare posso già giocare la schedina con il risultato!
    in più siamo a Miami
    per me la gara verà sarà quella di Febbraio sperando che RW sia tornato!

  • Magic

    Io più vedo Wade e più divento triste: giocatore palesemente sul viale del tramonto, fisicamente è finito.

    Su NY:
    partita divertente, contro dei Lakers difensivamente osceni (Kelly in marcatura su Melo è stato il massimo del baffo, imbarazzante), ma con Harris (un carneade) e soprattutto Jodie Meeks (versione Ray Allen dei Sonics) in giornata di grazia. Melo deve aver letto un po’troppi commenti sui suoi 0 assists dell’altra sera e ha fatto circolare assai il pallone. Nel complesso ottime prestazioni di Felton, Chandler JR e Hardaway, un evento rarissimo.
    Il jumper e i movimenti 1 vs 1 di Melo sono i più belli della lega, per distacco (opinione personale).

  • lilin

    nitro

    capisco i tuoi timori reverenziali verso wade, ma in questo momento pensare che possa diventare un fattore, soprattutto in regular, vuol dire non averlo visto giocare.

    non sta bene e il suo unico motivo per cui gioca un pò di minuti è non perdere il ritmo partita sennò questo potendo lo metterebbero in ghiacciaia fino ai play off.

    magic

    esteticamente quello che mi piace di piu è jamalone crawford…crossover e jumper con uno stile troppo street.
    peccato per quella faccia da sfigatissimo che si trova che mi condiziona tantissimo nella valutazione.
    un po come le spalle da rachitico di durant

  • Nitrorob

    Lilin se mette su un 15/20 punti ha già fatto il suo Wade!!
    quindi in forma o no non mi interessa, ma l’apporto dei punti c’è cmq!

  • michele

    Lilin

    se c’è qualcuno capace di “cambiare marcia” quello è proprio Wade…ricordate quello che fece in gara 4 delle scorse finals, quando a Miami serviva disperatamente una vittoria per recuperare il fattore campo e lui giocò la miglior partita dell’anno.

  • in your wais

    Wade lo stanno centellinando un po’ come lo Shaq versione 2004-2006…fatte le debite proporzioni…nei PO, gli verrà chiesta magari una grande prestazione ogni 2-3 partite, nella speranza che chi è fisicamente più a posto, Bosh ed LBJ, tenga a galla Miami comunque vada…

    A me Davis piace molto, mi piaceva pure prima che entrasse a Kentuky, ma non vorrei che la fantasia di alcuni qui dentro corresse troppo…mentre sento critiche feroci ogni volta che si tirano in ballo Love o Griffin, sembra che il Monociglio sia The Next Big Thing

    Il potenziale è impressionante, ma l’attualità parla di un giocatore che è già una stella, ma specie in attacco è ancora discontinuo, non riesce a far decollare i suoi (con molte scusanti, vedi infortuni), che è sempre a rischio per via della sua fragilità strutturale

    Sinceramente, credo e spero possa diventare uno dei primi 5 giocatori della Lega, ma non capisco perchè di lui si elogino solo pregi e potenzialità, degli altri si evidenzi sempre quello che non sanno fare

    Brooklyn 10-1 in quest’anno solare, direi che su Kidd molti hanno riversato un sacco di merda non strettamente necessaria…l’infortunio di Lopez è stata una sfiga, ma forse ha reso le rotazioni ed i minutaggi più chiari, unendo il ritorno di un collante come AK47, ora si vede del basket da quelle parti

    Li vedo ancora lontani dalla giusta chimica, ma in prospettiva PO io non mi fiderei di loro…per ora stanno cavalcando gente come Blatche, Teletovic, Anderson, Livingston, preservando le gambe di KG e PP, permettendo a Deron W. di recuperare dai suoi infortuni con tutta calma…

    Ma non mi stupirei di vederli trasformati in positivo nei PO

  • Nitrorob

    “Il potenziale è impressionante, ma l’attualità parla di un giocatore che è già una stella, ma specie in attacco è ancora discontinuo, non riesce a far decollare i suoi (con molte scusanti, vedi infortuni),”

    hai fatto la descrizione di Big Jim negli anni pre Paul eheheh

    sperando quindi che la storia si ripeta anche per il dentone!

  • Heat Fan Since 07

    Se proprio deve finire la carriera da giocatore pieno di infortuni e acciaccato,che lo faccia vincendo il quarto anello!! ultimo ballo Flash,dai!!! Cmq è veramente deprimente vederlo così,specialmente dopo avergli visto fare stagioni come quella del 2009 o 2011..

  • in your wais

    Griffin è sempre stato di una regolarità impressionante, al di là dei suoi difetti, e comunque, sarà CP3, sarà altro, già al secondo anno era ai PO…e già senza Paul, aveva fatto migliorare i Clippers in modo esponenziale da rookie…

  • lilin

    michele

    si lo so che è uno che quando serve anche se mezzo rotto tira fuori le palle, però obbiettivamente non vedo perchè dovrebbe farlo mercoledi…bosh sta benissimo offensivamente i comprimari ci sono sempre a turno e se c è qualcuno che dovrebbe cambiare marcia sarebbe il 6.

    non mi stupirei nemmeno se dovessimo trovarlo in giacca e cravatta anche se probabilmente vorrà giocare. io però lo vedo proprio male.
    certo meglio che stia male ora che fra 3 mesi però…

    davis

    io credo che il ragazzo goda di cosi tanta stima un pò perchè da un idea di vintage e un pò perchè trovandosi ai pellicans ed essendosi infortunato qualche volta di troppo ha potuto stemperare tutta l attesa creatasi attorno a lui.
    cmq sinceramente oltre la discontinuità offensiva, che forse deriva anche da una ancora non piena consapevolezza dei propri mezzi, non mi sento di imputargli chissà quali lacune

  • Nitrorob

    già al secondo anno era ai PO…
    NO il primo anno ai PO è stato con Paul, al suo 3°

    e già senza Paul, aveva fatto migliorare i Clippers in modo esponenziale da rookie…

    2009 29W 53L
    2010 32W 50L

    esponenziale proprio!!

    quindi non penso di aver sbagliato di tanto a paragonarli

  • Nitrorob

    ah primo anno di Davis a Nola

    27W 55L

    tutta questa differenza non ci stà
    quindi se Nola non va avanti non è sicuro colpa sua, o meglio non tutta!
    è proprio la squadra che è fatta di merda…

  • Il Profeta

    20 punti di media a 20 anni, figuriamoci se non era discontinuo, ma poi che deve far decollare che sta giocando senza i due migliori giocatori del roster, altrimenti forse si giocava i playoff già quest’anno. Davis si vede che è di un’altra categoria rispetto agli altri

  • in your wais

    Mi sa che fai confusione…Griffin nn ha giocato il 1° anno per infortunio…e dopo la stagione da rookie è arrivato CP3, ed i playoff…

  • Nitrorob

    Vero, mi sono dimenticato il primo anno in Borghese!
    però cmq le cose cambiano poco!

    mo è inutile imbastire una discussione su chi sia il migliore perchè sono sicuramente 2 delle ali più forti della lega, dietro solo ad Aldrige e Love!

    però visto che amo le stats mettiamo a confronto i 2!:-)

    Pts 22.8 BG – 20.1 AD
    Reb 9.9 BG – 10.5 AD
    Ass 3.5 BG – 1.3 AD
    Blk 0.7 BG – 3.1 AD
    Stl 0.8 BG – 1.6 AD

    l’unica differenza è che BG tira col 55% mentre AD col 51%
    però consideriamo che uno è al 4° anno e ha un CP3 vicino, mentre l’altro è al 2° anno con una squadra veramente pessima!!

    ps. l’unica cosa che voglio dire in favore di BG è che ha dimostrato di saper reggere anche senza CP3, senza di lui hanno un record più che dignitoso anzi…

  • gasp

    Nitro hai cambiato idea su Griffin?

    Davis attualmente può vincere il MIP, non solo ha migliorato le stats ma anche il modo di stare in campo.
    Se fosse stato 2 anni al college avrebbe dominato fin da subito.

  • lilin

    davis e griffin però sono due giocatori completamente diversi e io personalmente se dovessi putare un euro su uno dei due lo metto su davis. meno esplosivo ma potenzialmente piu forte in tutti gli aspetti di gioco.
    esclusi gli assist forse

  • Nitrorob

    no Gasp:-)

    però quello che va detto va detto, nessuno si sarebbe immaginato un record in positivo in quella squadra senza CP3
    eppure grazie sopratutto a Big Jim stanno tenendo il passo molto bene