Bryant apre L.A a Anthony: “Se volesse…”

Il “Black Mamba” si è detto disponibile ad aiutare il collega nella Free-Agency dandogli anche un prezioso consiglio per evadere dalla nome di “scorer”.

Malgrado abbiano venduto cara la pelle i Los Angeles Lakers hanno dovuto cedere alla distanza a casa dei New York Knicks del caldissimo Carmelo Anthony (29 anni), proprio il prodotto di Syracuse è stato il protagonista delle parole di Kobe Bryant (35 anni) nell’intervista protocollo che ormai rilascia sempre prima dei match dei giallo-viola.

Più che dei 62 realizzati la notte prima, Bryant si è soffermato sul futuro di Anthony che a luglio dovrà decidere cosa fare della sua vita e lui un’idea ce l’avrebbe: “Tutti vogliono giocare a Los Angeles! Voglio dire, New York è una bellissima città ma è fottutamente fredda, a L.A c’è il sole, sfa caldo, le palme e le spiegare, direi che è un po’ più invitante” battute a parte il Mamba ha poi detto: “Se lui vorrà un consiglio io, da amico, sarò pronto a darglielo!” e in merito ai giocatori che vanno dove possono vincere: “A LeBron mi pare sia andata bene”

Kobe alza il pollice per i Lakers ma, secondo diverse fonti provenienti dalla Lega, Melo potrebbe restare ad East…ma con la maglia dei Chicago Bulls!

Infatti i Bulls sono pronti all’assalto questa estate e a lui non dispiacerebbe giocare per coach Tom Thibodeau insieme a Derrick Rose (26 anni); anche quest’anno Carmeluzzo sta, ahimè, confermando di essere un grande scorer ma non un gran leader e anche su questo argomento il #24 ha detto la sua: “C’è una sola via d’uscita, vincere il titolo! Vincere il titolo è l’unica cosa che conta,  Michael (Jordan, ndr) ha fatto così, anche io che ne ho vinti 5 e ci sono ancor a persone che dicono quelle cose..”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B