Woodson torna sulla graticola, James-Clippers!?

Il coach dei Knicks potrebbe non arrivare a fine stagione (di nuovo), i Clippers pensano alla stella di Miami, Magic vuole aiutare i Lakers.

 

 

 

• La Dead-Line di febbraio (20/02) si sta avvicinando e i New York Knicks dovranno decidere molte cose e tra queste il futuro del loro coach Mike Woodson; dopo un periodo di stallo con qualche risultato positivo, NY ha perso le ultime 3 e adesso sono ri-circolate le voci di un suo licenziamento prima della Dead-Line.

Magic Johnson non riesce a vedere i suoi Los Angeles Lakers così in crisi e si è pubblicamente offerto di aiutare la sua franchigia del cuore; Magic si è proposto per reclutare i Free-Agents per la prossima estate!

• Nella notte LeBron James (29 anni) ha deliziato lo Staples Center di Los Angeles battendo i Clippers, Clippers che pare sotto sotto stiano tenendo d’occhio la stella di Miami per cercare il colpo dell’estate; stando alla ESPN se LeBron decidesse di entrare nella Free-agency sceglierebbe qualunque squadra volesse senza tener conto l’ingaggio, è molto amico di Chris Paul (28 anni) e rispetta molto Doc Rivers. Altre fonti dicono che se davvero i Clips volessero fare la proposta la #6, Miami in cambio chiederebbe Blake Griffin (24 anni).

• I New Orleans pelicans hanno firmato un contatto da $40 milioni per 10 anni per il nuovo nome della loro arena che da “New Orleans Arena” diverrà “Smoothie King Center“, la Soothie King è una catena di frullati!

Kevin Garnett (37 anni) & Tim Duncan (37 anni) hallo la stessa età ma i compensi dei due dal loro 1° giorno da PRO ad oggi sono differenti..di ben $91 milioni: KG infatti, ad oggi, ha guadagnato circa $315 milioni contro i $224 dell’acerrimo rivale di San Antonio.

Rudy Gay (28 anni) è tornato dall’infortunio al tendine d’Achille, i Kings continuano ad alternare prestazioni tra alti e bassi e il futuro dell’ex Grizzlies è sempre in bilico; ha un’opzione da $19 milioni per la stagione 2014/15 ma: “Non sono sicuro se rimarrò, non so ancora cosa succederà, a stagione finita mi ritroverò con i miei cari e deciderò”.

• Buone notizie per gli Houston Rockets, Omer Asik (27 anni) è tornato ad allenarsi con il gruppo e potrebbe tornare in campo fra 7/10 giorni!

Pierre Jackson è entrato nella storia della D-League, l’esterno degli  Idaho Stampede (squadra affiliata ai Pelicans) ha scritto a referto ben 58 punti nel match contro i Texas Legends, si tratta della migliro prestazione individuale della storia della lega di sviluppo!

PLAYERS OF THE MONTH
Eastern Conference: Carmelo Anthony (NYK), 28.7 punti (44 triple a segno), 37.7 minuti, 9.0 rimbalzi, compreso career-high 62 punti, 10-4 record NYK.
Western Conference:  Kevin Durant (OKC), 35.9 punti (54%), 38.3 minuti, 1.63 rubate, 12 partite consecutive sopra i 30, 13-4 record OKC.

ROOKIES Of THE MONTH
Eastern Conference: Michael Carter-Williams (PHI), 16.5 punti, 5.6 rimbalzi, 5.6 assist
Western Conference: Trey Burke (UTA), 11.8 punti, 6.8 ass

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • in your wais

    Mi sa che nn sono solo i Clippers a tenere d’occhio James, credo ci siano altre 29 squadre a farlo. Dipende tutto da come finisce la stagione, se ci sarà il three-peat, mai nella vita LBJ si sognerà di fare le valigie

    Il fatto è che anche se non vincono dubito che schiodi, a prescindere dai suoi reali desideri. 1° perchè a livello di immagine sarebbe durissimo, ancora ci stanno idioti che tirano fuori The Decision, 2° perchè credo abbia una fiducia illimitata in Riley, e nella sua capacità di dargli una squadra competitiva, a prescindere dal calo di Wade

    Certo che assurdità sarebbe vederlo ai Clippers, lui, CP3, Griffin, sarebbe il più grande show mai visto in una squadra NBA

    Non sapevo questa differenza di compensi tra KG e Duncan. Ritengo che Kevin si meriti fino all’ultimo cent, per quello che ha messo in campo, ma questa è l’ennesima dimostrazione di che giocatore e che uomo sia il Caraibico

  • Iceman

    Provare a far vincere i clippers però ha un certo fascino.
    Un Contropiede con paul lebron griffin dev’essere meglio di un orgasmo

  • mad-mel

    Ma Paul e James assieme non adrebbero in conflitto tattico?

  • Nitrorob

    si vabbè non credo che se arrivi LBJ ai Clips Big Jim o CP3 rimangano!

    anche secondo me LBJ non si schioda! sarebbe come tornare al 2010 e ricominciare da capo, sopratutto a livello di critiche!!

    i Knicks sono 2 anni che lo devono licenziare ma cosi come Gasol per i Lakers ancora è la
    ahahah
    ebbasta

  • gasp

    Ah capito: siccome i rumors su Melo hanno stancato, si inizia con James…

  • low profile

    Non ce lo vedo a James andare via senza 3peat, i fantasmi della decisione lo assalirebbero in automatico, in caso di vittoria, magari, potrebbe considerare chiuso il ciclo e cercare la leggenda facendo vincere altre squadre e in quest’ottica la sfiga storica dei CLips unita però al mercato losangelino potrebbe essere un’idea allettante.
    Sarà quel che sarà ma su una cosa sono certo, con questo gruppo Miami non va oltre il 2014, Riley se vuole continuare la dinastia deve obbligatoriamente fare qualche cosa nella prossima off season.

    Duncan avrà lasciato sul piatto una vagonata di verdoni ma di fame non morirà e la mano è piena di anelli. Col senno di poi anche il buon KG avrà capito l’antifona.
    Intanto il 30+10+5 a 37 anni non si vedeva dai tempi di MJ e Malone

  • Bill Simmons

    spero si faccia, finalmente avrebbe una squadra da titolo Lebron

  • michele

    tra poco iniziano i rumors su Lebron ai Lakers.

  • pride

    Tutto ha un prezzo, anche il pride, 91 milioni per l’esattezza..

  • 8gld

    @LP:
    “Sarà quel che sarà ma su una cosa sono certo, con questo gruppo Miami non va oltre il 2014, Riley se vuole continuare la dinastia deve obbligatoriamente fare qualche cosa nella prossima off season”.

    concordo.

  • Nessuno che mi commenta i 58 di Pierre Jackson…poverino!

  • hanamichi sakuragi

    perchè tirare fuori la decision non va bene? è una macchia che si porterà dietro. come pure le finals contro dallas.

  • maurizio74

    Il ragionamento non fa una piega Duncan ha preferito guadagnare di meno e fare arrivare giocatori utili al progetto e provare , e gli è andata piuttosto bene … , a mettersi degli anelli , Garnett ha sempre , e solo , guardato al suo ego/portafogli , salvo poi frignare che non avevi alfieri giusti attorno … , e ha vinto molto meno , poteva vincere un altro titolo SI , ma poteva anche finire la carriera a 0 , SONO DECISIONI PERSONALI , anche adesso ci sono molti giocatori che guardano alla mega estensione , che impedisce al tuo team di prendere altri giocatori di livello , o magari prendere un po meno , ma avere insieme 1 o 2 star , o presunte tali , che ti aiutano e vincere .
    Ammiro molto TD , anche , e soprattutto , per questo .

  • i.graphicplayer

    @fmb
    Jackson me lo ricordavo per questo video: http://www.youtube.com/watch?v=Ls-4PFZmKbE
    ma non sapevo poi che fine avesse fatto. freak atletico se ce n’è uno, ho visto che ha messo su anche un discreto tiro. Qualcuno lo rischia in nba? Sai niente?

  • i.graphicplayer

    L’ultima dunk di questo video fa paura:
    http://www.youtube.com/watch?v=-KMJ9FLp2lY

  • Sembra Nate Robinson..

  • Procionide

    Potrei dire una fesseria ma credo che la differenza economica tra Garnett e Duncan sia dovuta soprattutto al fatto che Duncan ha iniziato la carriera quando c’erano già le regole sullo stipendio dei rookies mentre Garnett ha potuto firmare un primo contratto alle cifre che voleva lui.