Brooklyn ok con Anderson, Curry+Thompson 56!

Alan Anderson guida i Nets contro San Antonio priva di Duncan e Parker, Thompson-Curry battono in rimonta i Bulls.

 

 

 

Brooklyn Nets – San Antonio Spurs 103-89
BKN: Pierce 12, Williams 16, Blatche 10, Anderson 22
SAS: Belinelli 12, Geen 17, Joseph 18, De Colo 11, Mills 16

Italian Job: Belinelli 12 pt (3/4, 1/2, 3/4), 1 rimb, 1 ass, 1 persa

Senza Tim Duncan e Tony Parker (tenuti a riposo) gli Spurs cadono a Brooklyn sotto i colpi dell’ex Virtus Bologna Alan Anderson; proprio Anderson si scatena realizzando tutti gli ultimi 9 punti suoi del 3° quarto portando Brooklyn dal +4 a +7 (75-68). San Antonio non recupererà più e un break di 7-0 a 4’ dalla fine chiuderà i giochi sul 99-83.

Golden State Warriors – Chicago Bulls 102-87
GSW: Thompson 22, Curry 34, Barnes 11, Crawford 11
CHI: Gibson 26 (13 rimb), Noah 7 (11 rimb), Butler 14, Hinrich 15, Augustin 10

Gli “Splash Brothers” combinano per 56 punti con 7/12 da 3 punti nel successo interno in rimonta dei Warriors sui Bulls; dopo aver chiuso sotto di 13 (16-29) il 1° quarto, Golden State recupera subito la partita con un 2° periodo da 34-17 andando al riposo lungo sul +4 (50-46). CHicago resta in partita ma a 7’55” dalla fine ecco il parziale che spacca il match, 10-0 con triple di Barnes e Curry per il +14 (91-77)!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B