NCAA Night Report (11/02/2014)

Wyoming beffa San Diego State, Oklahoma State cede pesantemente contro Texas, bene ancora Flroida e Wichita State. Male Ohio State contro i Wolverines

 

 

 

Tennessee – Florida (#3) 58-67
TENN: Stokes 20 ( 11 rimb.), McRae 17, Richardson 13, Barton 6, Maymon 2 ( 4 rub.), Thompson, Moore, Davis
FLA: Wilbekin 21 ( 4 rub.), Frazier 11, Prather 9, Young 6, Yeguete 6, D.Walker 6, Finney-Smith 4, Hill 4, C.Walker

Wichita State (#4) – Southern Illinois 78-67
WICH: Baker 19, Early 18, Cotton 12, Carter 12, Wiggins 10, VanVleet 3, Green 2, Lufile 2, Coleby, Wessell
SIU: Beane 25 ( 4 rub.), Jackson 13, Pendleton 13, Smithpeters 7, Olaniyan 4, O’Brien 4, Drinkard 1, B.Verhines, D.Verhines, Balogun

Wyoming – San Diego State (#5) 68-62
WYO: Grabau 17, Nance 14, Sobey 9, Hankerson 9, Cooke 7, Adams 7, Granberry 5, Bentz
SDSU: Polee 15, Thames 13, O’Brien 11, Davis 10, Shepard 10, Shrigley 3, Spencer, Quinn, Allen, Williams

Ohio State (#22) – Michigan (#15) 60-70
OSU: Ross 24, Smith 13, Craft 8, Williams 7, Thompson 4, Scott 4, McDonald, Loving, Della Valle
MICH: Stauskas 15, Walton 13 ( 10 rimb.), Irvin 10, Robinson 9, LeVert 9, Horford 8, Morgan 6, Albrecht

Italian Job: Della Valle 0 punti 0/1 da 3

Texas (#19) – Oklahoma State 87-68
TEX: Felix 27, Taylor 16, Ridley 12 ( 13 rimb.), Walker 12, Lammert 9, Ibeh 4, Tancy 4, Holland 3, Murry, Croacker
OKST: Nash 23, Brown 18, Murphy 10 ( 10 rimb.), Forte 8, Sager 7, Cox 2, Williams, Hammonds, Gaskins, Soucek

Commento

Come previsto la mancanza di Marcus Smart si fa senitre in casa Cowboys, Oklahoma State infatti esce sconfitta (pesantemente) dalla trasferta in Texas ospiti dei Longhorns, LeBryan Nash si carica l’attacco sulle spalle ma non riesce a spostare gli equilibri, per Texas 27 punti per Felix in 30 minuti oltre alla doppia doppia di un Cameron Ridley in netta ascesa. Ohio State dopo 3 convincenti vittorie consecutive si ferma di nuovo, questa volta contro Michigan. I Volverines venivano dalla sconfitta non proprio piacevole contro Iowa 5 giorni fa. Ohio State manca di un leader costante di fare la differenza tutte le partite, la panchina è poca cosa.
Solita vittoria per Wichita State e solito Early con 18 punti che trova anche l’assistenza di altri 4 compagni in doppia cifra, fra cui spunta il fratello di Andrew Wiggins con 10 punti. Altra vittoria anche per i Gators che sembrano indirizzati verso un finale di stagione che non si ricordava da troppo tempo. Wilbekin è il leader della squadra con 21 punti frutto di un non eccellente 5 su 17 dal campo e di 10 tiri liberi. Per Florida 16° vittoria consecutiva.
Stop imprevisto per San Diego State che cede a Wyoming, i 5 giocatori in doppia cifra non bastano per per fermare l’attacco dei Cowboys che trova il canestro con un 58% mai visto in stagione

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B