Miami, Wade in forse per l’All Star Game!

L’alfiere di LeBron continua a non giocare e a non sentirsi bene causa un forte dolore che gli impedisce di muovere un piede, speranza per Stephenson!

Per Lance Stephenson (23 anni), che aveva dichiarato guerra al mondo dopo esser stato snobbato dalle riserve della Eastern Conference, c’è ancora una speranza di partecipare all’All Star Game e questa speranza la sta tenendo in vita Dwyane Wade (31 anni), ancora fermo ai box per un problema alla gamba sinistra.

L’ultima partita di “Flash” è stata l’8 di febbraio a Salt Lake City contro i Jazz, nelle successive trasferte di Phoenix e Golden State è rimasto spettatore tanto da metter in discussione la sua presenza domenica a New Orleans: “La mia gamba sinistra è K.O, mi sento come se non potessi muovere il piede, mi stavo riscaldando quando ho sentito il piede intorpidirsi  e la cosa è stata strana, non sentivo il piede e non me la sono sentita di giocarci sopra” aggiungendo: “Voglio andarci con cautela fino a quando non tornerà tutto alla normalità, per l’All Star Game? Non voglio essere ne ottimista ne pessimista, vediamo come starò”.

Lo staff medico degli Heat ha diagnosticato al #3 il fenomeno del “drop foot” ossia “Piede goccia”, nello specifico è causato da debolezza o paralisi dei muscoli coinvolti nella sollevando la parte anteriore del piede. Le cause alla base della goccia del piede sono molteplici e possono includere:
• Lesioni nervose. La causa più comune di caduta del piede è la compressione del nervo che controlla i muscoli coinvolti nel sollevamento del piede. Questo può accadere al ginocchio o nella colonna vertebrale inferiore. Il nervo può anche essere ferito durante l’intervento chirurgico di sostituzione dell’anca o del ginocchio. Danni ai nervi a lungo termine associato con il diabete può anche causare la caduta del piede.
• Muscolari o nervosi disturbi. varie forme di distrofia muscolare, una malattia ereditaria che causa debolezza muscolare progressiva, possono contribuire alla caduta del piede.Altri disturbi, come la poliomielite o la malattia di Charcot-Marie-Tooth, possono anche causare la caduta del piede.
• Disturbi cerebrali e del midollo spinale. disturbi che colpiscono il midollo spinale o il cervello – come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), la sclerosi multipla o ictus – possono causare piede cadente.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B