NCAA Night Report (13/02/2014)

Il solito McDermott segna ancora 26 punti, gli Spartans hanno la meglio su Northwestern, Wisconsin in mini striscia da 3 W

 

 

Michigan State (#9) – Northwestern 85-70
MSU: Payne 20 ( 14 rimb), Valentine 16, Harris 14, Trice 11, Costello 9, Kaminski 8, Ellis 5, Wetzel 2, Bohnhoff, Wolleman, Schilling, Gauna, Chapman, Byrd, Ellis
NW: Cobb 22, Crawford 18, Demps 18, Olah 8, Lumpkin 4,Abrahamson, Liberman, Taphorn, Cerina, Sobolewski, Montgomery

Temple – Louisville (#13) RINVIATA

Butler – Creighton (#18) 63-69
BUT: Dunham 16, Barlow 13, Chrabascz 10, Marshall 8, Brown 8, Fromm 6, Woods 2 ( 12 rimb.), Berry, Aldreidge
CREI: McDermott 26,Artino 11 (10 rimb.), Chatman 9, Manigat 9, Gibbs 5, Wragge 3, Brooks 3, Zierden 2, Dingman

Rutgers – Southern Methodist (#23) RINVIATA

Wisconsin (#21) – Minnesota 78-70
WIS: Brust 20, Kaminsky 17, Hayes 15, Dekker 10, Jackson 9, Gasser 7, Dukan, Koenig
MINN: An.Hollins 22, Smith 14, Mathieu 8, Au.Hollins 6, King 5, Walker 5, Osenieks 5, McNeil 3, Eliason 2, Buggs, Ahanmisi

Commento

Gli Spartans ritrovano la vittoria contro Northwestern, il risultato non era scontato, ma la fisicità di Michigan con Payne sotto i ferri ha avuto la meglio sulla voglia dei Wildcats che in pratica segnano con soli 3 uomini. McDermott con i 26 punti sale in 15° posizione all time per numero di punti segnati in Division I, buona prova di Will Artino con la sua prima doppia doppia in carriera, male Ethan Wragge. Dalla parte dei Bulldogs pesa l’1 su 8 al tiro di Woods. Terza vittoria consecutiva per i Wisconsin Badgers( non accadeva dai primi giorni di gennaio); per i padroni di casa 4 giocatori in doppia cifra su 8 entrati in campo, Brust è il leader con 20 punti e 6 rimbalzi frutto di un ottimo 5 su 7 al tiro (4 su 4 da 3). Per i Golden Gophers inutili i 22 punti di Andre Hollins

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B