Anthony, priorità a NY ma: “Pronto a tutto!”

La stella dei Knicks ha parlato del suo futuro al media-day dell’All Star Game rivelando la sua fedeltà ai Knicks ma che per vincere è pronto a tutto.

Anche in quel di New Orleans il futuro di Carmelo Anthony (29 anni) ha tenuto banco e lui ancora una volta ha ribadito i concetti già espressi in passato ma, stavolta, ha anche aggiunto un elemento che non si sa se abbia fatto piacere o no ai tifosi dei New York Knicks.

Al Media-Day di rigore dell’All Star Week-End Melo ha dichiarato: “La mia priorità è restare con i Knicks” e fino a qui ci siamo ma poi: “Assolutamente! Sono disposto a guadagnare di meno, a patto di trovarmi in una situazione che mi permetta di vincere” una frase che detta così suona come un addio dalla Grande Mela, ma il #7 si salva subito: “Sarei disposto anche a prendere meno a New York per costruire una squadra vincente”

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Bello il pigiama!!!

  • TadeZ

    ahahah