NCAA Night Report (25/02/2014)

Wichita state è un rullo compressore e si porta sul 30-0, male Iowa che perde a Minnesota, i Gators resistono a Vanderbilt con Finney-Smith.

 

 

 

Vanderbilt – Florida (#1) 54-57
VAN: Pdpm 12, Parker 11, Fuller 9, Jones 9, Kornet 8, Moats 3, Siakam 2, Josephs
FLA: Finney-Smith 19, Young 12, Frazier 9, Wilbekin 7, D.Walker 6, Yeguete 2, Prather 2 ( 4 rub.), C.Walker

Bradley – Wichita State (#2) 49-69
BRAD: Lemon 18, Pickett 13 ( 15 rimb.), Barnes 10, Bell 5, Prosser 2, Grier 1, Alwan, Wells, Blake, Swophsire, Taylor, Zecevic, Fields
WICH: Baker 15, Cotton 13, Early 12, VanVleet 11, Carter 9, Lufile 7, Coleby 2, Bush, green, Simon, Wiggins, Wessel

Duke – Virginia Tech 66-48
DUKE: Hood 21, Sulaimon 15, Parker 11 ( 12 rimb.), Jefferson 6, Plumlee 4, Thornton 3, Cook 3, Dawkins 3,
VT: Thompson 15, Eddie 9, Barksdale 9, Zegeren 8, Wilson 7, Johnston, Wood, Beyer Raines

San Diego State (#13) – San Jose State 90-64
SDSU: Shepard 12, O’Brien 12, Polee 12, Shrigley 11, Spencer 9, Thames 8, Johnson 8, Federico 6, Williams 4, Davis 3, Allen 3, Quinn 2, Staten, Woldemichael, Maxwell
SJSU: Williams 14, Muhammad 14, Cunningham 9, Wilson 9, James 6, Pollard 5, Alexander 3, Thornton 2, Mithcell 2, Brown

Wisconsin (#14) – Indiana 69-58
WIS: Dekker 16, Jackson 14, Brust 12, Gasser 11, Kaminsky 10, Hayes 4, Koenig 2, Anderson, Bohannon, Dukan, Brown, Hill
IND: Ferrell 24, Vonleh 18, Sheehey 7, Robinson 7, Hollowell, Etherington, Williams, Perea, Hartman, Davis, Gordon

Minnesota – Iowa (#20) 95-89
MINN: Au.Hollins 27, Mathieu 19. An.Hollins 14, Buggs 13, Walker 8, King 6, Smith 5, Eliason 3, McNeil
IOWA: Marble 24, White 21, Oglesby 16, Gesell 13, Woodbury 6, Olaseni 3, Mccabe 2, Uthoff 2, Clemmons 2, Stokes, Jok

New Mexico (#25) – Utah State 67-58
UNM: Bairstow 14 ( 11 rimb.), Kirk 13 ( 12 rimb 4 sto.), Neal 12, Williams 10, Greenwood 9, Delaney 6, Thomas 2, Lindsay 1, Aget
USU: Medlin 19, Davis 9, Butterfield 8, Shaw 6, McGlaston 5, Stone 4, Roland 3, Noma’aea 3, Moore 1, Clifford

Commento

Prima partenza 30-0 in Division I dal lontano 1991 quando a riuscirci furono i Rebels di UNLV, quest’anno è stato Wichita State che, complice un calendario molto abbordabile ha saputo sfruttare al meglio la sua facile conference, per gli Shockers manca una una sola partita per concludere la stagione regolare e cercare di tenere saldo questo record. Vittoria sofferta per i Gators che devono sudarsi la W negli ultimi minuti dopo una partita sempre in vantaggio con Vandy che è dura a morire; decisiva la tripla di Finney Smith a 33” dal termine che riporta i Gatora sul +5. San Diego State si sbarazza facilmente di San Jose reagendo immediatamente alla sconfitta contro New Mexico di 4 giorni fa. Proprio new Mexico chiude la giornata con la vittoria sugli Utah State Aggies che restano al penultimo posto nella Mountain West Conference seguiti proprio da San Jose. Duke si avvia alla fine della regular season battendo Virginia Tech con 21 punti di Hood e la solita doppia doppia di Jabari Parker. Indiana dopo aver chiuso i primi 20’ minuti in vantaggio su Wisconsin subisce ben 50 punti nel secondo tempo buttando al vento la vittoria, a nulla velgono i 24 di Yogi Ferrell. Unico Upset vede protagonista Minnesota che in una partita ad alto punteggio batte Iowa, protagonista assoluto Austin Hollins con 27 punti con l’80% al tiro in 32 minuti in campo

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno!

Nickname: Ste