Granger-Clippers fatta, Fredette verso Chicago!

L’ex Pacers ha deciso di portare il suo talento in California, i Bulls ad un passo dal tiratore ex BYU, Gasol-D’Antoni altre scintille, Melo sulla Free-Agency.

 

Danny Granger (30 anni) non ha perso tempo e, neanche 24h dopo il buyout con i 76ers, ha deciso dove giocherà;manca solo l’ufficialità ma ormai è tutto fatto per il suo passaggio ai Los Angeles Clippers!

• Anche Jimmer Fredette (25 anni) sta per accasarsi e potrebbe finire alla corte di coach Tom Thibodeau ai Chicago Bulls i qualei, nelle ultime ore, si sono fortemente interessati all’ex Kings.

• Anche Ben Gordon (30 anni) sta lavorando al buyout con i Charlotte Bobcats, in caso di riuscita le squadre alla porta sono gli Houston Rockets e i Los Angeles Clippers

• A New Orleans altro K.O per Anthony Davis (20 anni) per l’infortunio alla spalla sinistra ma la situazione si monitora giorno-dopo-giorno, i Pelicans hanno 10.0 gare di distanza dall’8° posto ad Ovest e quindi i Pelicans potrebbero anche prendere il loro tempo con la loro stella.

• Un’altra squadra che vede i Playoffs un po’ lontani sono i New York Knicks, ad oggi hanno un ritardo di 5.5 gare dagli Atlanta Hawks 8avi ed in piena crisi, il futuro di Carmelo Anthony (29 anni) si fa sempre più lontano dalla Grande Mela ma lui, per ora, tranquillizza l’ambiente: “Fare o on fare i Playoffs non influir sulla mia decisione”.

• A Los Angeles, sponda Lakers, la guerra tra Pau Gasol (33 anni) e coach Mike D’Antoni si arricchisce con un altro episodio; dopo la sconfitta contro Indiana lo spagnolo aveva pubblicamente sparato sui suoi compagni, specie Wesley Johnson (26 anni) per la sua difesa su David West, D’Antoni ha replicato: “Sono cose che non accetto, andare dai media a sfogare la propria frustrazione è una cosa che disturba l’ambiente, i panni sporchi si lavano in casa”

Shaqtin’A Fool

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • in your wais

    Secondo me Granger ha fatto la scelta migliore, ai Clippers il ruolo di 3 è poco coperto, avrà minuti e responsabilità dietro Barnes…

  • low profile

    per me sbaglia, agli spurs oltre Leonard di 3 veri e propri non ce ne sono anche se è vero che Green e Manu coprono discretamente la posizione una sf di ruolo per andare con Leo da 4 serviva eccome e lui che è sempre stato un talento ma poco decisivo agli spurs avrebbe trovato la sua dimensione vincente.
    Probabilmente facendo questa scelta ha optato per minuti più facili, città più cool con fighe più appetibili.
    Fuori al secondo turno

  • LobCityFlippers

    Speriamo che i Clips arrivino almeno alle WCF, il rooster c’è, eccome, una nuova uscita al 2 turno è inaccettabile. Negli ultimi 2 PO paul e griffin erano mezzi rotti, questo ha influito, se quest’anno non si rompono proprio ai PO la vedo bene. La squadra c’è, e si vede, anche nei risultati.
    OKC-LAC come WCF sarebbe ottima, con MIA-IND come ECF.
    Finals…. IND-LAC….. magari…

    Comunque,
    TITOLARI
    Paul-Redick-Burnes-Griffin-Jordan
    PANCHINA
    Collison-Crawford-Granger-Turkoglu-Big Baby

    non è male, anzi, con IND la squadra più profonda e con la miglior panchina.

  • Mamba 93

    Clippers ottima mossa,aggiungono una small foward e coprono un ruolo scoperto.I lakers negli ultimi anni sembrano una soap opera di basso livello.A fine stagione speriamo mandino via Mr Pringles.Diciamo addio ad un gran giocatore come Gasol,grazie alla quale abbiamo fatto 3 finali e vinto due titoli.Programmiamo una rifondazione sensata e sa va bene tra cinque anni potremmo ritornare ad essere una seria contender.

  • troy hudson 88

    Granger
    x ora sembra davvero un ex giocatore ma i rischi sono zero e fare peggio di questo Dudley è difficile..

    piuttosto OKC cosa fa..???? non sarebbe di allungare un po la panchina..??!! Granger e Butler per esempio sono 2 scommesse che al posto loro avrei fatto..

  • Doctor J

    Butler ai Thunder!!

  • in your wais

    Ho capito, magari sono Butler e Granger che ad OKC non volevano andare…dubito che non abbiamo fatto un paio di telefonate ai rispettivi agenti…

  • LobCityFlippers

    e miami chi prende… nessuno… si sono fatti scappare tutti per ora, a meno che non prendino kaman se viene lasciato, ma non so..

  • Butler finirà ad OKLAHOMA CITY!

  • Nitrorob

    dicono Butler ad OKC

    non mi convince per niente visto gli ultimi periodi, però qualcosa si stà muovendo!
    vedremo quanti minuti daranno ai rookie ora
    forse 3/4 a partita bha!!

    bo finchè non vedo non credo

  • Nitrorob

    si cmq mo voglio vedere il povero PJ3 quando gioca
    pensare che è anche un buon difensore e il coach secondo me neanche lo sa…

  • low profile

    e adesso chiediamo tutti scusa all’immobile dirigenza.
    Butler non farà tanta differenza comunque

  • L’Ammiraglio

    St’anno per Miami iniziano ad esser cazzi amari… Prima Indiana e poi i Clippers.
    Io personalmente non li vedo benissimo.

  • in your wais

    Penso che Miami sappia benissimo che la loro stagione passa dalla salute di Wade, fermo restando che anche gli altri 2 non devono avere stop…

    Se Wade sta bene, non saranno certo Butler o Granger a fare differenza. Se sta male, idem con patate. Quanti minuti potevano dare ai due suddetti, con degli esterni come James, Wade, Allen, Battier,Beasley?

    No, a me quello che preoccupa di Miami è il settore lunghi…fermo restando che loro preferiscono di gran lunga la soluzione con 4 esterni + Bosh, che qualcosa gli ha anche fatto vincere…

    Ma ho visto Oden stanotte, per carità di Dio…mi sembra perfino meno mobile delle prime uscite…andare col solo Birdman contro la front-line Pacers, se Greg resta questo…già vanno sotto a rimbalzo con tutti

    Vabbè che Bynum o Hibbert non sono certo dei gatti, ma l’Oden che ho visto ieri è mobile quanto Paolo Tosatti quando andava alla domenica sportiva…rabbrividiamo

  • gasp

    Mah, anche l’ anno scorso “Clippers da WCF”, ero molto scettico…ok hanno un vero allenatore e un Blake diverso, ma non convincono…sarò che tifo Lakers

  • oh poi vi scandalizzate perchè le squadre tankano, ormai anche degli ex giocatori come Granger fanno i capricci per farsi licenziare e poter cosi essere liberi di firmare per una contender, ormai sto trend è la norma, se la squadra della tua città non è fica o soleggiata, l’unica alternativa è star li a sucare 4 o 5 anni, tankare brutalmente e costruire grazie al draft, se persino un Granger qualsiasi fa cosi i capricci la dimensione del fenomeno ha preso dimensioni nn indefferenti, lassu in alto stanno a guardare e intanto il talento si concentra in 4/5 franchigie e se qualcuno diceva che una NBA a 30 squadre era una farsa a sto punto dico che una NBA già a 15 squadre è una farsa, con l Est che addiritura ha la finale gia annunciata dal mese di ottobre, bha!

  • LobCityFlippers

    @ gasp
    ahhh capisco, ovvio se tifi lakers i clips non ti convinceranno mai!!!!heheh
    cmq io, da tifoso flippers, come il buon san tommaso non credo finchè non vedo.
    è vero che gli ultimi 2 PO i cardini dei clips, ovvero paul-griffin, erano mezzi rotti, e ciò ha influito parecchio, ma quest’anno sono molto forti, e si è visto.
    purtroppo però non sempre le cose vanno come si vorrebbe.
    ci credo alle wcf, credo che con questo team sia l’obiettivo minimo, ma sai, non è detto…
    dipende molto dagli abbinamenti
    speriamo bene dai,

  • 8gld

    @LP:
    ti aspettavi scegliesse gli Spurs o non ti dispiaceva, da tifoso, averlo in squadra?

    @Nitro:
    Intanto aggiungi Butler che lontano da infortuni qualcosa può dare. Il resto spetta al COACH.

    @MCW roy:
    scusami ma non ti seguo.
    Non paragonerei la scelta di Granger alla scelta di franchigie perchè tankano.
    Granger si è trovato in una franchigia in pieno tanking e non credo che la sua presenza abbia portato i ’76 ai p.o. o a qualche W in più. A sbattuto i piedi per provare a far qualcosa di più, andarsi a giocare qualcosa con i Clippers trovando, forse, minuti.
    Non credo sia questa la situazione per parlare di Tanking e il perché.

    Tu a 30 anni con ancora qualche estimatore proveresti ai ’76 o, sapendo dell’interesse, da qualche altra parte?

    Giusto che i minuti, la competitività e la possibilità di giocarsi qualcosa possa attrarre.

    Sempre se non mi perdo qualche “passaggio”.

    Non è Butler che cambia le sorti di Miami, meglio a Okc.

  • gasp

    E si, pensa che non li vedo a L.A, ma a San Diego!
    Comunque sono molto scettico perché la difesa è pessima o manca, oltre ai due-tre soliti nessuno sa costruirsi un tiro

    MCW roy
    Ma non è una novità, il mito della NBA equilibrata è una farsa. L’ Hard Cap è la soluzione.

  • troy hudson 88

    clippers
    come è già stato detto se non cambiano registro in difesa non fanno strada ai playoff..

    Butler OKC
    tentar non nuoce.. PJ poi è davvero troppo acerbo per ora

    MCW

    hai perfettamente ragione ma non è questo il caso.. non credo si siano disperati per la partenza di Granger anzi credo sia stata una decisione presa da entrambe le parti visto che con il buyout qualcosa risparmi.. guarda per me quello che stanno facendo ha qualcosa di antisportivo.. va bene tankare ma a tutto c’è un limite.. questi con la cessione di Turner (da cui non hanno ricavato niente) hanno dichiaratamente indebolito una squadra già scarsa per me per avere la sicurezza di perderle tutte praticamente.. e lo dico io che li ho difesi fino all’altro ieri ma mi sono ricreduto dopo l’affare Turner.. tra l’altro Phila è una di quelle franchigie per cui simpatizzo..

  • Lemmy

    gasp

    “ma l’Oden che ho visto ieri è mobile quanto Paolo Tosatti quando andava alla domenica sportiva…”

    IDOLO. Ah ah ah.

  • Billyg

    Certo che fondamentalmente i clippers fanno li scambio mullens jamison per Big baby e Granger senza toccare il salary Cap.
    Mi sembra buono.

  • low profile

    8gld

    da simpatizzante avrei preferito avere un 3 di ruolo, non mi straccio le vesti per non aver preso Granger nello specifico anche se visto il suo passato remoto/recente c’erano tutte le premesse per l’ennesima magata, ma appunto erano solo premesse, magari veniva e faceva più panca di T-mac.
    Evidentemente il front office nero argento che qualcosa più di me ne capisce ha valutato come completo il roster e io mi fido, in fin dei conti col solo Kawhi si è tenuto in scacco James per lunghe parti delle scorse finali e ho detto tutto.

  • Boh…i Clippers non mi convincono in ottica titolo.
    Offensivamente non si discutono…ma difensivamente parlando sono una barzelletta.

    Ed i titoli si vincono soprattutto partendo da una difesa solida…almeno questo è quanto si è verificato storicamente con poche eccezioni…

  • fad

    Lemmy
    Hai sbagliato persona, ti riferivi a IYW 🙂

  • gasp

    Mi sono sgamato da solo!

  • 8gld

    Poteva esser una magata e rimaner utile.
    Vediamo ai Clippers.

    Non conoscendolo molto com’è Fredette nella fase difensiva?