Cleveland, Love o Aldridge…per James!?

Nell’Ohio vogliono tenere accesa la piccola fiamma della speranza di rivedere la stella di Miami con la casacca dei Cavaliers, ecco un nuovo piano!

La speranza di andare alla post-season è sempre viva per i Cleveland Cavaliers che si trovano, insieme ai New York Knicks, a -3.5 dall’8° posto occupato dagli Atlanta Hawks ma la cera speranza che a Cleveland vogliono tenere in vita è quella di poter riportare a casa LeBron James (29 anni) e hanno un nuovo piano…complicato però!

La presenza di James sabato per la cerimonia del ritiro della maglia di Zydruneas Ilgasukas ha riacceso la speranza nel cuore de tifosi ma per ri-portare a casa il figliol prodigo serve una squadra seria; ad oggi Cleveland ha diversi buoni giocatori ma complessivamente non è squadra dove ci si strappa i capelli pur di giocarci e quindi ecco l’ambizioso piano; firmare già questa estate un big tra LaMarcus Aldridge (28 anni) o Kevin Love (25 anni), una volta preso uno dei due ci si fionderebbe a Miami per riprendere LBJ.

Ammirevole ma utopico: Aldridge sarà free-agent questa estate ma ha già fatto capire che vuole restare nell’Oregon a vita e le absi per il rinnovo ci sono tutte, Love lo sanno anche i muri che se non è già quest’anno, al 110% nell’estate 2015 si sposerà con i suoi Los Angeles Lakers mentre di James sapete già.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • knuckle3

    secondo me non serve a nulla prendere uno come love o aldrige, avendo già lebron. non sono giocatori versatili come bosh e soprattutto non si sa se accetterebbero di sacrificarsi come fa lui.

    se si vuole costruire una buona squadra per james, il centro e l’ala forte devono essere specializzati sulla fase difensiva, per esempio un sanders non sarebbe male, ma giocatori come love o aldrige proprio no.

  • i.graphicplayer

    Love può fare molto meglio quello che fa bosh adesso. E con irving non sarebbe certo mal accoppiato. Anzi.

  • Nitrorob

    questo ” al 110% si sposerà con i suoi Lakers” sembra più la speranza di un tifoso che una frase da giornalista ahahah

    mai dire gatto se non ce l’hai nel sacco

    cmq io spero che nessuno dei 2 se ne vada a Cleveland, sarebbe la fine della loro carriera

  • knuckle3

    ora come ora ha più speranza di vincere il titolo ha cleveland che ai lakers. a los angeles l’anello non lo vedranno per un bel pò di anni. ovviamente sto parlando di love.

  • gybbyr

    knuckle3 ma la finisci di dire idiozie? Cleveland ha una dirigenza incompetente, finché non cambierà quella non vincerà mai il titolo

  • knuckle3

    noooo anche qui, bastaaaa ahahaahh

  • in your wais

    Love se la scorda la difesa di Bosh, che sarà irritante quanto vogliamo ma conta più di Wade nell’economia tattica degli Heat

    Per James un lungo con punti nelle mani e buon tiro da fuori per aprire l’area serve come il pane, al limite il centro deve avere soprattutto compiti difensivi…sia Love che LaMarcus si troverebbero come pesci nell’acqua con LBJ

    Più che altro, Irvin non ce lo vedo per niente accanto a James, serve ben altro tipo di play, uno che aspetti gli scarichi e crei ma non troppo…