Bennett si ferma, Noel potrebbe tornare!

Le matricole di Cleveland e Philadelphia devono fronteggiare i loro infortuni con l’ex Kentucky che potrebbe fare il suo esordio tra un mese.

Gettare altro sale sulla ferita chiamata classe Draft 2013non ha senso specialmente quando 2 dei prospetti più attesi giocano una stagione da fantasmi, uno perché bloccato dallo shock col mondo dei PRO e l’altro per un’operazione ad inizio stagione dovuta ad un infortunio rimediato al college, stiamo parlando di Anthony Bennett (20 anni) e Nerlens Noel (19 anni).

A dirla tutta Bennett nell’anno solare 2014 qualcosa di buono lo ha fatto vedere andando per ben 6 volte in doppia-cifra e collezionando anche 2 doppie-doppie ma adesso l’ex UNL dovrà fermarsi ai box; stiramento del tendine del ginocchio sinistro e 3 settimane di stop, praticamente la stagione è finita per lui visto che mancano 4 settimane alle fine e Cleveland difficilmente lo forzerà al rientro, anche perché lo aspetta un’estate alla Hanamichi Sakuragi e per chi ha visto l’anime Slam Dunk sa a cosa mi riferisco, in poche parole dovrà farsi un mazzo tanto.

A Philadelphia, a parte la situazione tragica di 17 sconfitte consecutive (-9 da quella record di Cleveland nel 2010/11), c’è da capire cosa voglia fare lo spilungone ex Wildcats; in principio non doveva mettere piede in campo per questa stagione ma, stando a Philly.com, Noel sta recuperando bene e vorrebbe fare il suo esordio il 4 aprile nella trasferta nella sua città natale, Boston, tanto che lo ha ance scritto su Twitter (@NerlensNoel3)..ma ad oggi non ha ancora preso parte ad un allenamento 5-Vs-5!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B