Jackson-Knicks c’è il si! E si lavora già al futuro!

Lo Zen ha deciso, manca solo l’ufficialità, ma ormai la stretta di mano tra lui e i Knickerbocker è solo una questione di formalità e l’ingaggio è stellare!

Giusto 24 ore fa vi parlavano di come la trattativa tra i New York Knicks e Phil Jackson potesse avere un duro ostacolo quale il proprietario James Dolan detto “Il Caprone” (CLICCA QUI per leggere), ma questo ostacolo è stato sorvolato e lo Zen ha dato il suo ok per la sua nuova avventura!

Marc Bernam del “New York Post” ha infatti riportato che l’ex coach dei Lakers ha raggiunto un accordo con i Knicks per diventare il nuovo “Basketball Pperations President” dei Knicks; il si pare sia arrivato sabato scorso tramite una telefonata ed ecco cosa accadrà nella nuova era dei Knicks: la posizione del GM Steve Mills verrà rivisitata ma non perderà il posto, per la panchina Steve Kerr rimane (ad oggi) un forte candidato e poi c’è la questione del soggiorno dello Zen nella Grande Mela.

Ad oggi Phil vive con la compagna Jeanie Buss a Marina Del Rey in California e vorrebbe stabilire la stessa situazione che Jerry West aveva quando era consigliere dei Golden State Warriors, ossia starsene a casa e fare 2/3 viaggi durante la stagione ma un conto è fare L.A-Oakland…un altro L.A-NY e quindi l’idea di vivere nella Grande Mela potrebbe essere un opzione valida, anche se Jackson sta pensando di mettere un uomo di fiducia a NY per monitorare la situazione.

Per quanto riguarda l’ingaggio Jackson potrebbe percepire $15 milioni a stagione!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B