Kobe, ci rivediamo l’anno prossimo!

I Lakers in settimana comunicheranno ufficialmente quello che era ovvio da mesi,  la loro stella non farà più ritorno in campo fino a fine stagione

Non ci voleva Nostradamus per capire che dopo l’infortunio subito a dicembre a Memphis Kobe Bryant (35 anni) non sarebbe più tornato in azione in questa annata, lui da copione ha tenuto in vita la fiamma della speranza per i suoi tifosi ma dopo l’ennesimo rinvio era chiaro a tutti: Kobe non tornerà più in campo per la stagione 2o13/14!

I Los Angeles Lakers renderanno ufficiale la situazione in settimana, per la “Beatrix Kiddo” NBA 6 partite, 13.8 punti, 4.3 rimbalzi, 6.3 assist in 29′ di utilizzo; in queste settimane Bryant si è fatto sentire prima parlando della sua frustrazione: “Non è un questione di testa, quella c’è, è il corpo che non risponde” e poi giurando vendetta contro i detrattori (CLICCA QUI per leggere), Phil Jackson conosce le difficoltà fisiche del suo ex pupillo ma crede ancora in lui: “Mi aspetto che torni e sarà un giocatore vitale per la squadra!” aggiungendo: “Non mi aspetto dei coast-to-coast, stoppate o giocate spettacolari, sarà un giocatore diverso ma in grado di poter dare il suo contributo bilanciando il suo rendimento”.

Bryant sapeva ed ha accetto, dolorosamente, una stagione così fallimentare (addirittura 2 partite casalinghe senza sold-out, interrotta una striscia di 320 partite!) ma vuole una squadra competitiva per l’anno prossimo e tutto partirà dalla free-agency dove lui contribuirà ad aiutare il lavoro del GM Mitch Kupchack.

)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • L’Ammiraglio

    Lo aiutasse tagliandosi il contratto…