Anthony loda NY per Jackson, e LeBron…

I Knicks sono in palla e la loro stella ha lodato l’operazione Jackson da parte dei suoi e un amico di James svela che in estate…

Forse troppo tardi ma i New York Knicks hanno trovato la loro strada, 6 vittorie consecutive ma la distanza dagli Atlanta Hawks rimane di 3.5 gare e alla fine della stagione regolare ne mancano solo 15 partite, l’arrivo di Phil Jackson ha dato una nuova linfa all’ambiente e Carmelo Anthony (29 anni) ha dato il suo benestare.

Jackson terrà la conferenza stampa martedì, ha firmato un contratto da 5 anni per $50 milioni dove NY spera di poter tornare nell’Olimpo dell’NBA e molto dipenderà da come lo Zen agirà questa estate; la situazione di Melo è la più spinosa anche se lui, dopo il successo di ieri contro Milwaukee, ha dato segni per lo meno speranzosi: “Io gioco a scacchi e la mossa dei Knicks di ingaggiare Jackson è stata una grande mossa!” aggiungendo: “Lui sa come si costruisce un team, lui sa come si fa vincere e questa è la cosa più importante”.

Intanto da South Beach qualcosa, se pur timidamente, inizia a muoversi perché un confidente di LeBron James (29 anni) ha rivelato al “New York Daily News” che il suo amico potrebbe prendere in considerazione il fatto di trasferirsi nella Grande Mela per poter giocare alla corte di Jackson MA ha aggiunto che, ora come ora, non andrebbe mai a NY  perché la situazione e l’ambiente di Miami sono nettamente migliori.

Direi che serve un sondaggio per sentire la vostra opinione sul futuro dei Knicks

[poll id=”172″]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B