James 43 ma la vince Bosh, super Millsap!!!

James stratosferico ma è Bosh che salva Miami a Cleveland, Millsapp e Thomas prime triple-doppie con vittorie al supplementare, suicidio Wizards, ok Warriors.

 

 

 

Cleveland Cavaliers – Miami Heat 96-100
CLE: Gee 12, Thompson 10, Hawes 11, Waiters 17 (11 ass), Jack 22, Varejao 16 (11 rimb)
MIA: James 43, Bosh 21, Alle 14

L’aria di casa rigenera LeBron James che chiude con 43 punti a referto (25 nel solo 1° quarto) trascinando Miami (senza Wade) ad un sofferto successo; malgrado un LeBron ispirato Cleveland sta in partita tanto che a 3’43” dalla fine impatta sull’88-88 dopo una tripla di Jack. Miami però risponde e lo fa con Chris Bosh, tripla+jumper per un personale 5-0 che di fatto deciderà il match. I Cavs non mollano ma a 10” dal termine James non trema dalla lunetta per il +4.

Atlanta Hawks – Toronto Raptors 118-113 OT
ATL: Millsap 19 (13 rimb, 10 ass), Korver 16, Teague 34
TOR: Ross 11, Johnson 11 (11 rimb), Valanciunas 16, DeRozan 29 (10 rimb), Lowry 20, Vasquez 10

Atlanta sigla la 5^ vittoria consecutiva grazie alla prima tripla-doppia in carriera di Paul Millsap (19+13+11); partita che va ai supplementari grazie al layup di Kyle Lowry per il 106-106 a 8” dal termine e proprio a Millsap non riuscirà il canestro sulla sirena. L’overtime però non ha storia, dopo la tripla di Salmons per il 109-109, gli Hawks scappano via con un 5-0 che sancirà poi il successo finale.

Portland Trail Blazes – Milwaukee Bucks 120-115 OT
POR: Batum 21, Lopez 15 (14 rimb), Matthews 26, Lillard 20, Williams 23
MIL: Middleton 18, Ilyasova 12, Pachulia 17 (13 rimb), Knight 24, Sessions 23

Anche al Moda Center di Porltand partita vinta dai padroni di casa (sempre senza Aldridge) ma dopo un tempo supplementare contro i Bucks; sono proprio i Blazers che riacciuffano a 4” dalla fine la partita com Damian Lillard per il 98-98, in precedenza 1/2 dalla lunetta di Sessions il quale proverà a farsi perdonare ma senza trovare il fondo della retina. Nell’extra-time Milwaukee mette la testa avanti sul 102-103 a 2’36” ma Portland reagisce con un 7-0 firmato Matthews-Lillard che darà il +6 (109-103) a 106” dalla fine.

Sacramento Kings – Washington Wizards 117-111 OT
SAC: Gay 24, Evans 7 (10 rimb), Cousins 24 (14 rimb), McLemore 11, Thomas 24 (11 rimb, 10 ass), Thompson 10
WAS: Ariza 12, Booker 10, Gortat 19 (14 rimb), Beal 19, Wall 14, Gooden 18

Anche a Sacramento stesso copione di Atlanta, vittoria al supplementare con prima tripla-doppia in carriera per Isaiah Thomas (24+11+10); proprio il piccolo PG dei Kings lancia la rimonta finale di Sacramento, tripla del -2 (98-100) e poi, dopo un sanguinoso 0/2 dalla lunetta di Wall, Rudy Gay firma il pareggio a quota 100 a 5”, vano l’ultimo tentativo di Beal. L’overtime è una battaglia colpo-su-colpo, a 54” dalla sirena Gortat pareggia sul 111-111 e sarà anche l’ultimo canestro della partita per gli ospiti, Sacramento chiuderà il match con un 6-0 (jumper di Gay + 4 liberi di Thomas).

Golden State Warriors – Orlando Magic 103-89
GSW: Lee 20 (10 rimb), Thompson 20, Curry 23, Blake 12, Speights 13
ORL: Harkless 12, O’Quinn 10, Vucevic 15, Harris 14, Oladipo 10

Gli “Splash Brothers” combinano per 43 punti nel successo interno contro Orlando; andati al riposo lungo avanti 57-47 i giocatori di coach Jackson rifilano un 18-0 ad inizio 3° quarto scappando sul +24 (75-51) dopo appena 4’!

EVOLUTION BRACKET!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • cuni

    mamma mia che fatica i Blazers.. Ho notato “Mayo DNP Coach Decision”, è già da un po’ che lo panchinano 48 minuti? E’ grave, specie a Milwaukee…un’involuzione pazzesca…

    Mega vittoria quella degli Hawks in chiave PO, da quando è tornato Millsap hanno ricominciato ad ingranare. Mi fa piacere

  • Nitrorob

    che partite stanotte oh!!!
    grandi prestazioni
    mi dispiace solo per i Wiz che perdono una partita importante in ottica PO

    Lebron MVP a mani basse!! dopo stanotte non si discute più
    riesce da solo a sbancare la corazzata Cavs!!!
    ahahahah

    scherzi a parte, 14/19 non è male, ma stò minkione di Bosh ci deve mettere sempre la zampa???
    va a finire che è lui il giocatore più importante per Miami ahahah

    oggi prevedo una bella lotta trà i Lebron lovers e il resto del mondo!!

  • bryce

    Nitro smettila di rosicare! Sei talmente preoccupato che KD vinca l’MVP che metti le mani avanti appena spunta una buona prestazione del RE.

  • Nitrorob

    dai ancora??? è chiaro che ero ironico!
    faccio come il sito NBA che appena LBJ fa una super prestazione lo rimettere al primo posto come se niente fosse!
    per l’mvp è l’unica cosa che non mi preoccupa perchè a questo punto lo può vincere solo il 35!

    mi diverto solo a sfottere un pò LBJ visto che tanto è lui l’uomo da battere!

    in più noi non giochiamo fino a venerdi notte quindi in qualche modo lo dovrò passare il tempo

  • Il vicino di erba

    Partite del cappero oggi.

  • C’è un complotto per no fare andare i Knicks ai Playoffs….cos’è sta storia che Atlanta ne vince 5 di fila!!?!?

  • 8gld

    Insieme a Millsap metterei Teague. Negli ultimi 5 minuti del 4\4 ha tenuto in piedi gli Hawks, oltre la bella partita complessiva.

  • lilin

    partita strana a cleveland…

    lebron ne mette 25 (!!!) nel primo quarto con 10/11 al tiro, poi decide che è il caso di far giocare anche gli altri e si piglia solo 8 tiri in tutto il resto della gara. Non capisco, ho come la sensazione che sia tutto l anno che voglia mettere i compagni alla prova, il lebron di 3 anni fa non avrebbe mai concesso 5 6 possessi di fila senza tirare (a volte è un bene ma ad esempio stanotte ad un certo punto avrebbe dovuto pigliare a calci in culo chalmers e gestirla lui la situazione). Si assenta tantissimo, secondo me volontariamente…
    cmq allen lo vedo bene, speriamo non abbia sbagliato periodo per entrare in forma!

    bosh quando non cè unoo dei due fenomeni il suo in attacco lo fa sempre, è la chiave di miami..

  • gasp

    A fine primo tempo ci si chiedeva “quanto ci metterà LeBron a fare 50 punti?”

    Nitro
    Mayo sembra diventato un broccone colossale

  • gasp

    Ma chi ha seguito la tutta partita Heat-Cavs, hanno fischiato LeBron? Di quel che ho visto sembrava che il pubblico fosse più benevolo con lui

  • Michael Philips

    Lilin

    è da diverse gare che james regolarmente sparisce nel secondo tempo, e questo a prescindere dal team che affronta. Ieri ha chiuso il primo tempo con 31pts e avrebbe potuto farne 50 facili facili, ma semplicemente ha smesso di tirare e lasciato sbrogliare le cose agli altri.

    Non capisco davvero, a volte pare stanco morto altre sembra che smetta volutamente di attaccare per lasciare agli altri.

    Per dire, da quando wade è tornato in forma, james gli ha lasciato gestire molti più palloni, come per farlo entrare in ritmo.

    Non lo so, il punto è che contro spurs e bulls aveva la “scusa” della difesa, ma anche in quelle gare lui ha proprio smesso di attaccare.

    Comunque, farei notare che il nano dei kings, quel mito assoluto di thomas ha piazzato una tripla doppia. Mica male per uno alto 174cm

  • Heat Fan Since 07

    qualcuno interni mario chalmers per favore. sarei un playmaker migliore e più disciplinat io di lui. una ne fa cento ne pensa.

  • shaq4ever

    meno del solito, l’ingresso in campo non l’ho visto, ma comunque quando palleggiava ogni tanto partivano bordate di buuuu

  • lilin

    mp

    beh in realtà stanotte anche nel 2°quarto ha smesso di giocare…contro bulls l ho visto in difficoltà fisicamente ma ci sta, stanotte e altre partite ultimamente ho visto proprio un volontario disinteressamento dal gioco.

    i fischi ci sono stati, meno del solito ma ci sono stati.

    Chalmers

    il problema è quando lebron gli lascia cartabianca, oltre al palese e disarmante limite di non saper giocare un p’n’r che sia uno (lebron credo sia dal primo anno aggli heat che asppetta con le braccia alzate che gli ritorni la palla), ha un eccessiva sicurezza nei propri mezzi, cosa che ogni tanto gli fa fare giocate da strabuzzare gli occhi ma anche tante cappellate che fanno venir voglia di prendere a pugni lo schermo.
    Troppo poco equilibrato, c è da dire però che nei play off viene messo a cuccia e diventa un buon esecutore che si è rivelato importante in piu di una situazione

  • stockton to gugliotta

    la differenza negli hawks la sta facendo antic tornato il centro e tornato l’equilibrio ad atlanta, ma horford? si sa se torna per i playoff?

  • Nitrorob

    bò a questo punto non credo che Horford possa tornare al 100% per i PO
    e magari neanche gli conviene farlo tornare prima per uscire al primo turno!
    certo che se fossero stati sani tutti da subito chissà….
    stesso lavoro per i Nets

  • mad-mel

    atlanta tra culo e il ritorno di millsap…ha tagliato le gambe ai knicks. Stasera Indiana ci da la mazzata finale e addio playoffs.Giusto cosi dopo una stagione cosi di merda.

  • docpretta

    gli hawks possono far rientrare horford quanto vogliono che tanto la candidatura per uscire al primo turno di corsa non gliela toglie nessuno. Buona squadra, ma ad ovest gareggerebbero con i lak e utah

  • Kobe 24

    Hawks 5 di fila,Knikcs 6.Il ritorno di Millsap si sat facendo sentire.Ammirevole per una squadra ad inizio stagione nessuno si aspettava ai playoff,io ero il primo a non aspettarmi una grande stagione di Atlanta.New York troppo discontinui e a volte fanno proprio schifo,non meritano i playoff anche confrontando le due squadre.

  • zed

    gli hawks con millsap sono proprio un’altra cosa,mi sa che i bobcats si beccano indiana al primo turno playoffs,lebron torna sugli scudi con cleveland senza nemmeno irving ma cmq come dice il pezzo la partita la chiude un altro,grande primo quarto ma per il resto vanno salvati solo i tiri liberi messi con freddezza nel finale forza sempre spurs

  • michele

    ma quale culo atlanta dai…questi hanno avuto partite in cui oltre a horford hanno dovuto rinunciare pure a paolino millsap e teague.

    e contro i clippers una settimana fa hanno perso solo per via di un libero sbagliato dallo stesso teague.

  • cips

    speriamo di raggiungere i playoff.. con coach bud anche gente come demarre carrol e mike scott si stanno rivelando importanti per gli hawks