Detroit, futuro in panchina con Tom Izzo?

La franchigia del Michigan, dopo questa annata di crisi in mano ad un coach ad interim, sta affidando di affidare la panchina al condottiero degli Spartans?

I Detroit Pistons sono sicuramente una di quelle squadre che sta già pensando al futuro, reduce da una stagione molto sotto le aspettative colpa di una free-agency non azzeccata e dove il cambio di allenatore non ha portato a nulla, nei suoi ultimi giorni da GM Joe Dumars sta pensando di mettere in panchina per la prossima stagione un’idolo del Michigan!

Per la prossima stagione infatti si fa il nome del coach degli Spartans di Michigan State, Tom Izzo, come prossimo allenatore di Detroit, il cui presidente è proprio un ex studente della Michigan State University.

Tom Izzo da 19 anni è capo allenatore degli Spartans e gia in passato è stato vicino ad allenare in NBA; nel 2000 gli Atlanta Hawks provarono a convincerlo ma rifiutò, nel 2010 fu la volta dei Cleveland Cavaliers a tentare con Izzo, ma quest’ultimo declinò l’offerta a causa della quasi certa partenza di LeBron James verso Miami.

Quest’anno però potrebbe essere quello giusto per salire di categoria, 3 dei migliori giocatori degli Spartans non saranno più in roster e lo stesso Tom Izzo ha dichiarato di essersi stufato di correre dietro alle reclute migliori. Detroit ha un roster giovane e come per i Boston Celtics si sta cercando un coach che sa valorizzare proprio le giovani leve.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • in your wais

    Eh…guarda un po’ se Dumars si sveglia dal letargo e fa una mossa furba dopo lo schifo degli ultimi anni…

    Tralasciando che NCAA ed NBA sono due mondi a parte, Izzo lo vedrei proprio bene…esperto ma non ancora veterano, amato dai suoi giocatori, duro…ci starebbe proprio bene un tentativo