Golden State, Curry dalla parte di Jackson!

La stella della Warriors si è esposta in prima persona per difender il suo allenatore rivelando che sono tutti dalla sua parte.

La situazione a Golden State Warriors resta delicata soprattutto per Mark Jackson dopo le ultime vicissitudini (CLICCA QUI per leggere) ma Stephen Curry (26 anni) ha voluto scendere in campo per difendere pubblicamente il suo allenatore mandando un messaggio alla franchigia.

Dopo l’allenamento di mercoledì Curry non ha usato mezzo termini per parlare del suo coach: “Amo il mio coach tutto quello che lo riguarda” aggiungendo che vorrebbe dire la sua quando la franchigia prenderà una decisione in merito al futuro del suo allenatore; a Marcus Thompson II del “Mercury News” anche altri compagni di squadra di Curry sono rimasti sorpresi/disorientati nel sentire che coach Jackson non potrebbe essere sulla panchina dei Warriors nella prossima stagione ma soprattutto hanno espresso sgomento nel sentire che non c’é la fiducia dell’organizzazione verso l’ex PG dei Knicks.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B