Popovich su Mills 2012/13: “Era un ciccione!”

L’allenatore degli Spurs parla del perché il PG australiano l’anno scorso non aveva un buon minutaggio facendo riferimento alle sue condizioni fisiche.

Tanto per cambiare, anche quest’anno, chi guarda la Western Conference dall’alto verso il basso sono sempre loro, i San Antonio Spurs con 55 vittorie a fronte di 16 sconfitte con tra l’altro una striscia di 15 vittorie consecutive all’attivo, a parte il solito contributo dei “Tri Amigos” gli speroni possono contare sull’apporto di un profondo e valido supporting cast, dal nostro Marco Belinelli (28 anni) all’australiano Patty Mills (25 anni), rinato dopo un’annata in ombra.

Mills è sbarcato alla corte degli Spurs sul finire della stagione 2011/12 con 16′ di utilizzo in 16 partite (10.3 punti), ma nella stagione successiva i suoi minuti sono scesi a 11 per poi tornare a 18′ quest’anno con 9.8 punti di media; coach Gregg Popovich ha spiegato senza peli sulla lingua il perché (lo riporto come è stato detto): “He was a little fat ass!”.

Il Pop è sempre il Pop ma non è tutto, infatti il diretto interessato ha rivelato all’ Express-News che non ha perso molto peso rispetto all’anno scorso ma ha perso il 7% del grasso per via di una scommessa con il compagno di squadra Boris Diaw (31 anni)…scommessa alla quale il francese non si è neanche dedicato!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B