Dietrofront World Peace, vuole restare a NY!

Dopo l’arrivo di Phil Jackson ai Knicks l’ex Ron Artest non è più così convinto di voler andare via dalla Grande Mela, vuole una seconda chance!

L’avventura di Metta World Peace (34 anni) ai New York Knicks non è andata come ci si aspettava tanto che l’ex Lakers, qualche mese fam, aveva espresso il desiderio di lasciare la Grande Mela chiedendo il buyout (non si sentiva il leader dello spogliatoio) ma poi è arrivato Phil Jackson, forse l’unico essere umano che riuscito a domarlo nella sua vivace carriera, e qualcosa è cambiato!

Martedì notte i Knicks hanno fatto visita ai Los Angeles Lakers e durate la partita nello skybox il fu Ron Artest ha incontrato il suo ex allenatore e nuovo presidente dei Knicks (vedi foto sotto), tra una risata e l’altra World Peace non è più così desideroso di fare i bagagli e ha rivelato al “NY Post”  che sente di poter giocare ancora 2 stagioni e che vorrebbe una seconda chance con NY dopo questa annata deludente (4.8 punti in 29 partite) causa anche l’artrite alle ginocchia che lo ha tormentato sin da inizio stagione, basti pensare che il suo nome ne sul sito dei Knicks e ne sul sito NBA non appare neanche!

Contrattualmente MWP ha ancora un anno di contratto con NY per $1,6 milioni ma avendo chiesto il buyout percepirà solo $250 mila, la domanda è: lo Zen gli darà ancora fiducia o grazie ed arrivederci?

Zen & Metta
Zen & Metta

 

 

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Tiduz

    le cose stanno cambiando in casa Knicks, molto molto bene, avanti