Elite 8, le previsioni: South & West!

Non c’é tempo di tirae il fiato che già stasera (doppia diretta SKY Sport) vanno in scena le prime sfide della Elite 8 col pericolo Dayton contro i Gators!

 

SOUTH REGION

Florida (#1) – Dayton (#11)

Qui Dayton Flyers: Sono ufficialmente la cenerentola del torneo 2014. Hanno superato Ohio State al primo turno di un solo punto, al secondo turno è toccato agli Orange di Syracuse inchinarsi di soli 2 punti ai Flyres, che in queste due partite hanno fatto della difesa il loro punto di forza. Contro Stanford sono arrivati 82 punti con quasi il 50% al tiro. Non c’è un vero e proprio leader offensivo ne un giocatore inamovibile, ben 10 giocatori superano i 10 minuti di gioco e nessuno supera i 30. Sibert, Oliver e Pierre sono i giocaotori con più di 10 punti segnati di media.

Qui Florida Gators: Non perdono dal 2 dicembre, sono in una forma che dire strepitosa è poco, profondita di roster e di opzioni da fare invidia anche a squadre NBA, hanno in roster almeno 3-4 giocatori in grado di spaccare la partita. Contro i Bruins questo si è visto molto bene, 4 giocatori in doppia cifra di cui Smith dalla panchina. Hill ha realizzato 10 punti e 6 rimbalzi sempre dalla panchina. Il pronostico è senza dubbio in loro favore, ma visto come è andato questo torneo…

Pronostico: Florida 80%

WEST REGION

Arizona (#1) – Wisconsin (#2)

Qui Wisconsin Badgers: Nelle prime tre partite di torneo hanno avuto un calendario tutto sommato non proibitivo, con vittorie sempre più o meno large, Baylor che poteva causare qualche pericolo è stata liquidata senza tanti problemi con un passivo di ben 17 punti. Frank Kaminsky, Ben Brust e Sam Dekker sono i due giocatori principali della squadra, ma contro la difesa di Arizona troveranno un avversario difficile da superare.

Qui Arizona Wildcats: Anche per i Wildcats cammino senza particolari difficoltà, l’ultima sconfitta contro Ucla di due settimane fa poteva minare un po’ la squadra, ma cosi non è stato. 3 vittorie solide senza concedere mai più di 64 punti. Hanno i loro punti di forza nel trio Gordon, Tarczewski e Johnson, con quest’ultimo il lizza per il premio di giocatore dell’anno dopo una stagione da vero leader.

Pronostico: 65% Arizona

Dirette

Diretta

 

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste