New York, allarme Anthony ma stringe i denti!

La stella dei Knicks è uscita molto malconcia dopo il K.O contro Washington ma non vuole lasciare i compagni in questo rovente finale di stagione.

Stasera i New York Knicks, ore 19 in Italia,  saranno ospiti dei Miami Heat in una partita molto delicata per entrambe visto che gli Heat si giocano il primato con Indiana e NY, dopo il doloroso e bruciante K.O in casa contro Washington, deve inseguire gli Atlanta Hawks per l’8° posto (-1.0 gare) …ma dovrà farlo con un Carmelo Anthony (29 anni) acciaccato!

Nella partita contro i Wizards Melo non ha brillato, 5/14 dal campo per 10 punti con 9 palle perse, causa di questa brutta prestazione anche un forte dolore alla solita spalla destra, a fine partita le sue parole non sono state confortevoli: “Fa male, mi riesce difficile tirare e a giocare” ma l’ex Syracuse non molla e ha promesso che sarà in campo stasera sperando che i trattamenti a cui si è sottoposto possano consentirgli di poter giocare.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B