Final Four 2014, la finale: analisi della sfida!

Ci siamo, eccoci all’ultima partita di questa pazzesca March-Mandess, nessuna testa di serie #«, ma due squadre pronte a giocarsela alla morte.

Stanotte alle 3:00 ora italiana andrà in scena la finalissima della March-Madness in quel di Arlington presso il Cowboys Stadium, sperando che a SKY Sport risolvano il problema dell’audio, è tutto pronto per la sfida tra i Connecticut Huskies (#7) e i Kentucky Wildcats (#8); la banda allenata da Kevin Ollie ha steso Iowa State (#3), Michiga State (#4) e i favoritissimi Florida Gators (#1) con un Shabazz Napier che sa come si vince essendo che  enl 2001, da alfiere di Kemba Walker, vinse il torneo.

Dall’altra parte quella vecchia volpe di coach John Calipari che ha sbattuto fuori prima gli imbattuti di Wichita state (#1), poi i campioni di Louisville (#4) e grazie alle magie di Aaron Harrison adesso si gioca la 2^ finale negli ultimi 3 anni, ecco l’analisi della finalissima con sondaggio sotto!

TabellaFinale1

[poll id=”178″]

Bracket

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno!

Nickname: Ste

  • Il Nichilista

    Bello questo approfondimento, molto interessante davvero