Tegola Warriors: Bogut K.O, niente Playoffs?

Pochi giorni all’inizio dei Playoffs e per Golden State arriva una brutta notizia che riguarda uno dei suoi giocatori chiave, rientro in forte dubbio!
Questo sabato prenderanno il via i Playoffs 2014, i Golden State Warriors molto probabilmente dovranno vedersela con i Los Angeles Clippers in una serie molto bella che potrebbe regalarci diverse emozioni ma coach Mark Jackson dovrà fronteggiare i cugini dei Lakers senza una pedina chiave!

Infatti nel K.O di domenica a Portland Andrew Bogut (29 anni) si è infortunato e le radiografie di ieri hanno evidenziato una frattura ad una costola; l’australiano dovrà stare fermo a tempo indeterminato! Una brutta tegola per i Warriors visto che il pacchetto lunghi (Jordan/Griffin) dei Clippers, seppur tecnicamente non il migliore, è il più dinamico ed atletico della Lega e l’assenza dell’ex Bucks con i suoi 10.8 rimbalzi e 1.8 stoppate di media sarà certamente un fattore che coach Doc Rivers terrà in considerazione.

Jackson così entra nella post-season con a disposizione il redivivo Jermaine O’Neal (35 anni), il sophomore Draymond Green (24 anni), il lunatico Marreese Speights (26 anni) ed il veterano David Lee (30 anni)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • 8gld

    I trascorsi la caviglia di Curry oggi la costola di Bogut.
    Una cosa è ruotare con O’Neal su Jordan altro e farlo senza Bogut. Partendo dal presupposto che già vai sotto con Griffin.
    La serie si mette male per i Warriors.

  • tom

    bog-out

  • tom

    svelato il retroscena riguardo la costola mancante: serviva al redivivo gesù cristo per creare eva.

  • low profile

    Tom
    Pensando alla costola mancante vado con un incidente alla D’Annunzio