NY, Odom vicino e Chandler tuona sul futuro!

I Knicks sono molto vicini dal riportare in NBA quel che ne rimane di Odom ma il lungo manda un messaggio forte e chiaro ai piani alti.

Nella notte i New York Knicks si sono portati a casa una magra consolazione, infatti battendo i Brooklyn Nets hanno vinto la serie stagionale (3-1) ma adesso bisogna pensare al futuro con Carmelo Anthony (29 anni) 1° argomento della lunga lista di Phil Jackson…che intanto si è ripreso un suo pupillo!

Notizia di ieri che i New York Knicks sono molto vicini dal riportare in NBA quel caso patologico irrecuperabile di Lamar Odom (34 anni); l’ex marito di Khloe Kardashian non gioca in NBA dalla scorsa stagione quando vestiva la casacca dei Los Angeles Clippers, poi le vicissitudini personali lo hanno fatto sparire dai riflettori della Lega fino a farlo finire in Spagna dove non ha neanche calpestato il parquet (2 partite, 22′, 2 punti) col Cajal Laboral, infatti di lui si ha solo una foto col nostro Peppe Poeta (vedi sotto).

Jackson è stata l’unica persona che è riuscita a tirar fuori il meglio da “Lamarvelous” e i tifosi dei Knicks sperano che la storia si possa ripetere ma ancor di più sperano di tornare al vertice della Lega, proprio in merito a questo Tyson Chandler (31 anni) è stato molto schietto e diretto: “Non voglio buttare un’altra stagione! Il tempo inizia a stringere e io voglio vincere ancora un titolo”.

Lamar & Peppe
Lamar & Peppe
F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B