Buss-Shock, pronto a mollare se non si vince!

Il proprietario dei Lakers si è detto pronto a lasciare la barca in caso la franchigia non tornasse agli albori dei bei tempi, dandosi anche un tempo limite.

Sono passati 6 anni dall’ultimo titolo dei Los Angeles Lakers vinto sotto la guida di quel Phil Jackson ora ai comando dei New York Knicks causa anche da un Jimmy Buss Jr. detto “Il Trota” che l’anno scorso gli chiuse la porta in faccia per Mike D’Antoni, un Buss Jr. che potrebbe chiudersi la sua porta alle spalle se i giallo-viola non tornassero ai loro livelli.

L’anno scorso OUT al 1° turno (4-0), quest’anno neanche ai Playoffs con la peggior stagione di sempre (25-57), la clessidra di Kobe Bryant (35 anni) inizia ad essere verso la fine e la piazza rumoreggia, visto anche il dominio locale dei cugini dei Clippers; il figlio del Dt.Jerry non ci sta e si è dato un ultimatum mettendoci anche la faccia: “Se entro 3/4 anni non torniamo al top, e per top intendo lottare per il dominio dell’Ovest e tornare alle Finals, sono pronto a fare un passo indietro e lasciare la franchigia!” queste sono state le sue parole al Los Angeles Times, aggiungendo: “Non so se si può abbandonare una franchigia della quale si è proprietari ma certamente lascerai le operazioni in quanto avrei fallito”.

Concludendo:” Nella mia testa tutto è per il successo e non ho paura a mettermi in gioco”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Kobe 24

    Magari andasse via

  • Lore

    Evviva!!!!!! apparte gli scherzi…almeno è coerente una volta, spero solo che mantenga le parole

  • Fede

    Sono passati 4 anni dall’ultimo titolo!!!