New York parte la rivoluzione: Woodson OUT!

La franchigia della Grande Mela non ha perso tempo e la rivoluzione è cominciata con, l’inevitabile, esonero di coach Woodson e di tutto il suo staff da parte dello Zen.

I New York Knicks cominciano la loro rifomdazione, pochi minuti fa hanno comunicato l’esonero dell’head-coach Mike Woodson dopo 2 stagioni e mezzo, ecco le parole del presidente operativo Phil Jackson:

Ho un grande rispetto nei confronti di Mike e del suo staff, lo staff tecnico e i giocatori hanno avuto una difficile stagione, la colpa non deve essere messa solo su un individuo. È arrivato il momento di cambiamenti per questa franchigia e inizieremo subito a costruire per la prossima stagione e oltre.

Woodson era subentrato a Mike D’Antoni verso la fine della stagione 2011/12 uscendo al 1° turno dei Playoffs contro Boston, la stagione successiva NY sembrava essere la vera rivale di Miami ad East ma il suo cammino si interruppe al 2° turno contro Indiana, quello che è successo quest’anno lo sappiamo tutti.
Il record di Woodson sulla panchina dei Knicks in 2 stagioni e mezzo è stato di 109 vittorie a fronte di 79 sconfitte con 2 apparizioni ai Playoffs.

Adesso si attende la famosa telefonata di Jackson al suo pretoriano Steve Kerr, che non aspetta altro (CLICCA QUI per leggere)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Kobe 24

    Giusto

  • low profile

    oh noooooooooooooooooooooooooooo!

    molto più dispiaciuto dell’addio di Adelman che a quanto pare si ritira

  • Kobe 24

    @low é ufficiale c’è pure il link sul sito della nba su adelman