Clippers, la protesta non è ancora finita!

In Gara4 i cugini dei Lakers sono stati asfaltati dai Warriors e si sono fatti notare solo per la protesta ad inizio partita, ma in Gara5 è pronto un altro gesto…in casa!

Come volevasi dimostrare il “Caso Sterling” sta assumendo dimensioni consistenti e il risultato disastroso di Gara4 dei “suoi” Los Angeles Clippers ne è una conferma, il Commissioner Adam Silver vuole a tutti i costi risolvere al più presto possibile questa spiacevole situazione (CLICCA QUI per leggere la soluzione), intanto i giocatori dei Clips hanno inscenato la loro silenziosa ma importante protesta.

Al loro ingresso in campo i Clippers si sono riuniti a centrocampo e, durante l’huddle, si sono tolti le magliette da riscaldamento gettandole per terra e proseguendo il warm-up con un’anonima t-shirt rossa (vedi video).

Oltre al buttare via la sovramaglia, dove pare siano stati Jamal Crawford (34 anni) e Matt Barnes (34 anni) a spingere, i giocatori hanno vestito una fascia nera al bicipite sempre in segno di protesta (vedi foto)

Screen-Shot-2014-04-27-at-3.51.53-PM

Sterling non era presente all’Arena, che per lunghi tratti ha cantato il classico coro “Sterling Sucks!” come se fossimo a Monday Night RAW, ma la moglie Shelly era presente e tutta vestita di nero. (vedi foto)

eba73e7e501fab6043fa237f59c9b94d_crop_north

Domani notte i cugini dei Lakers torneranno allo Staples Center per giocare la delicata Gara5 e i giocatori hanno in programma un’altra protesta ma, questa volta, molto più importante e significativa; non si sa ancora cosa stanno progettando ma pare che si tratterà di qualcosa di molto grosso

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • 8gld

    La Sig.ra Donna Shelly nota positiva.
    Ognuno riprendesse i propri ruoli, non servono gli show per questi fatti.

  • tom

    fa peggio all’nba una branca di pagliacci come i giocatori che un proprietario con l’alzheimer che preferisce la figa puzzi di chili anziche di pollo fritto.

  • in your wais

    Tom, sei davvero un Conte

  • KobeIrving

    ma che pezzo di merda. come si puo dire na cosa del genere quando la tua squadra è arrivata terza a ovest e 2-1 nella serie?!?!?!
    detto da losangelino (lakers9

  • tom