Sixth Man Of The Year: Jamal Crawford!

Contro tutti i pronostici che davano l’argentino di San Antonio favorito, J-Crossover a gran sorpresa bissa il successo ottenuto 4 anni fa con Atlanta

E questo si che è un colpo di scena, non eclatante ma comunque di un certo rilievo visto che tutti gli addetti ai lavori erano pronti a celebrare la doppietta di Manu Ginobili (37 anni), invece il trofeo di”Sesto Uomo Dell’anno” è andato a Jamal Crawford (34 anni) dei Los Angeles Clippers!

Quella di Mr.Shake-and-bake è stata senza dubbio la miglior stagione in carriera, oltre alle solite giocate da Top 10 della notte, Jamal ha più volte tirato via le castagne dal fuoco ai Clippers come stanotte nella delicatissima Gara5 della serie contro i Golden State Warriors.
La sorpresa per questa sua nomina deriva dal fatto che l’ex Atlanta ha giocato più di un mese da titolare per l’assenza di Chris Paul (29 anni) ma, visto i precedenti (Odom con i Lakers nella stagione 2010/11), la Lega non ci ha dato troppo peso: 18.2 punti (41% dal campo), 3.2 assist e 2.3 rimbalzi di media in 30′ di utilizzo.

Crawford diventa il 4° giocatore nella storia fare il bis col questo award insieme a Kevin McHale (1983/84 & 1984/5), Detlef Schrempf (1990/91 & 1991/92) e Ricky Pierce (1986/87 & 1989/90): medaglia d’argento per Taj Gibson (28 anni) mentre bronzo per “El Diablo” di San Antonio.

ALBO D’ORO (Ultimi 10 anni)

2012/13 – J.R Smith (New York)
2011/12 – James Harden (Oklahoma City)
2010/11 – Lamar Odom (Los Angeles Lakers)
2009/10 – Jamal Crawford (Atlanta)
2008/09 – Jason Terry (Dallas)
2007/08 – Manu Ginobili (San Antonio)
2006/07 – Leandro Barbosa (Phoenix)
2005/06 – Mike Miller (Memphis)
2004/05 – Ben Gordon (Chicago)
2003/04 – Antawn Jamison (Dallas)

ALTRI AWARDS

DPOY

COY2 copy

MIP

6man

ROYMVP

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B